Liberi, senza stress e all’aperto: tutti “in linea” con i pattini

Divertenti, stimolanti e salutari: ecco perché andarciì può far bene sia al fisico che all’umore. E sono perfetti come sport estivo
Liberi, senza stress e all’aperto: tutti “in linea” con i pattini© iStock
4 min

Tutto ebbe inizio nel corso dei “mitici” anni ’80: i primi rollerblade, infatti, iniziarono a diffondersi proprio in quegli anni. E pensare che, all’inizio, “i pattini in linea” venivano considerati solamente una moderna ed originale alternativa ai pattini a rotelle tradizionali. Ma, con la loro rapida diffusione, le cose sono ben presto cambiate. Oggi, i rollerblade rappresentano la tipologia di pattini preferita tra coloro che praticano questa attività sportiva. Gli appassionati riferiscono addirittura che i rollerblade siano molto più facili e comodi da utilizzare in confronto ai pattini di tipo tradizionale. Il pattinaggio sui rollerblade consente dunque di poter beneficiare di un allenamento intenso e salutare. L’aspetto positivo è determinato dal fatto che con questi si può praticare un’attività all’aria aperta, con enormi benefici per la salute. È uno strumento che, dunque, oltre a far bene al corpo, regala benessere e relax anche alla mente, combattendo efficacemente lo stress psico-fisico. Un’attività che tutti possono praticare, sempre dopo aver ascoltato il parere di un medico. In linea generale, comunque, è stato provato che questo sport produce un effetto benefico sull’apparato cardiocircolatorio. In più, chi pratica questa attività brucia i grassi, migliora la resistenza, tonifica gambe e glutei, apportando indubbi benefici nel miglioramento dell’equilibrio, dell’agilità e della coordinazione.

Come sceglierli

Ma come scegliere il modello di pattino più adatto? In una prima fase, quando si è appena iniziato a praticare questa attività sportiva, è consigliabile acquistare un modello base (i cosiddetti pattini “fitness”), in modo da poter valutare con calma quanto si è effettivamente portati per questo sport. Qualora ci si appassionasse in modo rapido, sarà poi possibile salire di livello, anche da un punto di vista tecnico. In tal caso, bisogna essere consapevoli che i pattini base permettono di migliorare il proprio livello tecnico soltanto fino ad una certa “soglia”, superata la quale sarà necessario pianificare l’acquisto di un buon pattino, differente da quelli base. Per effettuare un acquisto conveniente e non affrettato, la cosa migliore è dunque quella di provare i rollerblade direttamente nel posto in cui vengono acquistati. I pattini in linea vanno calzati sempre, in modo da valutare se siano comodi. Ricordiamo a tal riguardo che gli esperti suggeriscono di indossare i pattini con due paia di calzini, che siano diversi per spessore. Una volta indossato il pattino, è necessario valutare se il piede sia in grado di muoversi con facilità. Per quanto riguarda il costo, è opportuno non inseguire un acquisto che sia per forza ad un prezzo “stracciato”, perché spesso i rollerblade meno costosi con il tempo e l’utilizzo, possono deformarsi, diventando così inutilizzabili. Di solito, questo accade quando la scelta ricade su modelli realizzati con materiali plastici. Occorre dunque scegliere sempre rollerblade che siano costruiti con poliuretano, un materiale che si contraddistingue per la sua affidabilità e resistenza. Un altro consiglio è quello di effettuare una prova di solidità: bisognerà torcere leggermente un pattino con le mani, notando se si pieghi oppure no. Un rollerblade di buona fattura non si piegherà mai. Il suggerimento è quello di provare più modelli di differenti marche, in modo da comprendere le eventuali differenze esistenti, tenendo conto sia del comfort che della sicurezza.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti