Bologna, Thiago Motta: "Difficile il recupero di Arnautovic. Può giocare Zirkzee"

Il tecnico: "Il Napoli è un'ottima squadra, guidata da un grande tecnico. I fischi dei tifosi? Li capisco e le parole del presidente sono state importanti. Orsolini? Tornerà ai suoi livelli"
Bologna, Thiago Motta: "Difficile il recupero di Arnautovic. Può giocare Zirkzee"© LAPRESSE
3 min

BOLOGNA - Il Bologna è atteso dalla difficile trasferta sul campo del Napoli. A due giorni dalla sfida, ecco le parole del tecnico dei rossoblù Thiago Motta. "Dopo il pari con la Samp, abbiamo lavorato su tutto per affrontare al massimo la prossima sfida contro il Napoli. Arnautovic? Non si è allenato. Abbiamo ancora domani per valutarlo ma ha ancora molto male alla schiena. Ad oggi è più probabile il suo forfait. Mi aspettavo questo Napoli? Si, non mi sorprende. E' una grande squadra guidata da un grande allenatore. Kvaratskhelia? Non hanno solo lui, hanno tanti giocatori forti. Li affronteremo come abbiamo fatto con tutte le altre squadre, fino a questo momento, con strategia".

Thiago Motta: "Mi aspetto ambizione. Le parole del presidente per noi sono importanti"

"Dalla squadra mi aspetto ambizione e il massimo per crescere e migliorare, facendo sempre del nostro meglio. Le parole di Saputo dopo i fischi dei tifosi? I tifosi devono sapere che lottiamo tutti per lo stesso obiettivo. Le parole del presidente sono importanti per noi in questo momento. Calo contro la Samp nella ripresa? Credo sia un calo a livello globale. Nel primo tempo abbiamo dominato la partita, mentre nel secondo tempo la Samp ha guadagnato campo e noi abbiamo perso quello che di buono avevamo fatto nella prima frazione. Rifarei il cambio di Arnautovic?  Certo, perché dovevamo cercare profondità e in quel momento Zirkzee poteva darci qualcosa di più".

Thiago Motta: "Durante la stagione può cambiare tutto, anche la gerarchia dei portieri. Orsolini? Tornerà ai suoi livelli. Zirkzee? Domenica può essere titolare"

"Durante la stagione tutto può cambiare, anche la gerarchia dei portiere. Ad oggi Lukasz è il nostro numero 1 e Bardi il numero 2, e sono contento di come lavorano entrambi. Soumaoro? Sta bene, oggi ha fatto tutto l'allenamento. Soumaoro insieme a Lucumì? Hanno fatto bene. Sono stato però anche contento di Sosa e questo mi rassicura perché vuol dire che ho tanti giocatori su cui contare. Orsolini? Sono sicuro che tornerà ai suoi livelli. Su Domingue invece, posso dire che sono contentissimo di tutto quello che sta facendo perché si può contare su di lui qualsiasi cosa gli si chieda. Zirkzee? Ho parlato con lui come con tutti gli altri. Domenica può avere una chance dal primo minuto".

Bocchetti al Verona, e sono già quattro: i cambi in panchina in Serie A
Guarda la gallery
Bocchetti al Verona, e sono già quattro: i cambi in panchina in Serie A


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti