Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Fiorentina, giù le mani da Kalinic e Bernardeschi

Calciomercato Fiorentina, giù le mani da Kalinic e Bernardeschi

Il mercato viola prende forma: caccia a ventenni di qualità, ma non si toccano gli insostituibili di Sousa

Sullo stesso argomento

 

domenica 10 luglio 2016 11:36

FIRENZE - Preservare il presente e guardare al futuro. È questo lo slogan della nuova Fiorentina, che riparte nella nuova stagione con ambizioni e sogni. Puntando ancora su Suousa e sul suo credo tecnico-tattico e facendo partire chi non ha mai convinto il portoghese: Babacar e Gomez sono sul mercato. I dubbi sono anche su Mati Fernandez e Tomovic, così come per Pepito Rossi. I casi più difficili ovviamente sono rappresentati da Vecino e Alonso. La Fiorentina vorrebbe tenerli, ma entrambi hanno clausole rescissorie di 25 milioni di euro e in caso di offerta concreta la loro partenza potrebbe concretizzarsi.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

INTOCCABILI - Gli insostituibili sono diversi. A centrocampo Sousa adora sia Borja Valero che Badelj, così come vuole rendere Bernardeschi il simbolo della Fiorentina che verrà. Per non parlare di Kalinic, una sorta di pietra angolare del suo gioco. Corvino lotterà per mantenere in rosa gli uomini reputati fondamentali dall'allenatore, riservandosi poi la possibilità di spaziare sul mercato per portare in viola un piccolo esercito di ventenni, che rappresenterebbero il futuro di un progetto destinato a durare a lungo.

TUTTO SULLA FIORENTINA

Articoli correlati

Commenti