Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Spal, c'è un tesoretto con Lazzari, Fares e Petagna
© LAPRESSE
Calciomercato
0

Spal, c'è un tesoretto con Lazzari, Fares e Petagna

Gli estensi vorrebbero riscattare Bonifazi dal Torino

FERRARA - Sa di poter fare cassa il ds Vagnati, che ha trovato l’accordo con la Spal per prolungare il suo contratto fino al 2022 e ora aspetta Semplici la cui permanenza viene data per altamente probabile. Le cessioni di lusso portano a LazzariPetagna e Fares: sono in partenza in cambio di incassi consistenti da poter reinvestire per prendere i profili giusti, concordati proprio con Semplici.

Un tassello importante è stato messo: la conferma di Murgia perché Vagnati ha fatto sapere che in questi giorni ha parlato con Tare e la Lazio è propensa a confermare il prestito anche per la prossima stagione. Per Bonifazi è intenzione del club ferrarese esercitare il diritto di riscatto, ma l’ultima parola ce l’ha il Torino.

Semplici scherza: "Aspetto chiamata Agnelli. Gazidis? Non ha il mio numero"

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE ODIERNA DEL CORRIERE DELLO SPORT

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola