Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bologna, senti Schouten:
© FOTO SCHICCHI
Calciomercato
0

Bologna, senti Schouten: "Fabregas il mio riferimento. Qui per diventare un giocatore importante"

L'olandese: "Grazie alla mia famiglia ho superato problemi di salute e sono diventato un giocatore professionista"

BOLOGNA - Il secondo giorno di allenamenti per il Bologna è stato segnato dalla presentazione dell'olandese Jerdy Schouten, il cui acquisto è stato ufficializzato ieri dalla dirigenza felsinea. "Ho seguito il calcio italiano sin da quando era ragazzino, so che la storia del Bologna è ricca di successi e di scudetti - esordisce il classe 1997 - Ho deciso di venire qui perché ho sentito un buon feeling con tutto l'ambiente, credo sia la città giusta per giocare a calcio e per vivere e voglio imparare in fretta l'italiano".

Non potevano mancare domande sul suo stile di gioco e sui suoi ispiratori: "Come giocatore cerco sempre di avere una buona confidenza con il pallone e di non entrare nel panico. Il mio riferimento tecnico è sempre stato Cesc Fabregas. Ho vissuto momenti difficili per problemi di salute, sono stato fermo due anni ma grazie alla mia famiglia sono riuscito ad uscirne e a diventare un giocatore professionista. Qui voglio diventare un giocatore importante per la squadra sin da subito".

De Rossi, spunta il Bologna

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola