Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bologna, Mihajlovic vuole tre colpi a gennaio
© ANSA
Calciomercato
0

Bologna, Mihajlovic vuole tre colpi a gennaio

Serve la punta: obiettivo Ibra. Poi Dominguez e un difensore che giochi già in serie A

BOLOGNA - Ibrahimovic. Oppure, se lo svedese non si facesse convincere, un'altra prima punta che sappia rendere più efficace l’attacco del Bologna. Poi Nicolas Dominguez e infine un difensore centrale che, possibilmente, giochi già in Serie A. E' questa la lista della spesa stilata da Sinisa Mihajlovic in vista della sessione di mercato di gennaio. Il tecnico avrebbe voluto già ad agosto almeno il giovane centrocampista argentino dopo che il Bologna lo aveva acquistato: a gennaio ne dà praticamente per scontato lo sbarco a Casteldebole. Per quanto riguarda l'attaccante, al momento i pensieri di Mihajlovic sono rivolti a Ibrahimovic, convinto che l'amico Zlatan potrebbe farsi convincere dopo tante insistenze. Nel caso in cui non ci riuscisse, Sinisa vuole comunque un'altra prima punta. E non un giovane di belle speranze: in quel caso deciderà di restare ancora una volta con Destro e Santander. Con la società, che dopo non averlo accontentato per Inglese, dovrà prendersi le proprie responsabilità. L'ultimo colpo chiesto da Mihajlovic è un difensore centrale. Con due caratteristiche: pronto e affidabile da subito (cioè che conosca già il nostro campionato), e poi più veloce di quelli già a disposizione.

Bologna, Mihajlovic vuole Ibrahimovic

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola