Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Empoli

Vedi Tutte
Empoli

Serie A Empoli, Carli: «A Firenze serve una gara straordinaria»

Serie A Empoli, Carli: «A Firenze serve una gara straordinaria»
© LaPresse

Il direttore sportivo: «L'anno scorso li abbiamo battuti. La panchina viola? Di Francesco soluzione migliore»

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 12 aprile 2017 19:49

EMPOLI - Non è un momento facile per l'Empoli, con il vantaggio sulla terzultima (il Crotone) ridotto ad appena 3 punti. "È vero che non veniamo da un periodo positivo, lo dicono i numeri - ha spiegato il direttore sportivo, Marcello Carli, a Lady Radio - Abbiamo sette partite per difendere i tre punti di vantaggio che abbiamo sul Crotone. Abbiamo commesso degli errori, ma adesso dobbiamo restare compatti e allenarci bene, è l'unica soluzione per uscire dalla crisi". Sabato i toscani affronteranno la Fiorentina nel derby: "Sappiamo di dover fare una gara straordinaria - ha aggiunto - ma non sarà decisiva. Lo scorso anno siamo riusciti a battere la Fiorentina, ma come gioco mi è piaciuta più l'Empoli del girone d'andata di quest'anno".

TUTTO SULL'EMPOLI

IL MERCATO - Nelle ultime sessione di mercato sono aumentate le trattative tra Fiorentina e Empoli. Il passaggio di Saponara in viola ne è un esempio: "Con Pantaleo Corvino ho un ottimo rapporto, per Vecino o Saponara abbiamo chiuso l'affare in 10 ore" ha spiegato Carli. Il ds ha detto la sua anche sul possibile successore di Sousa a Firenze: "Sarri? Impossibile, a Napoli sta vivendo un grande ciclo. Potevano prenderlo dopo Montella, lì hanno sbagliato. Di Francesco sarebbe un'ottima soluzione ora, anche perché Giampaolo ha rinnovato con la Sampdoria".

MACCARONE: "EMPOLI, VIETATO AVERE PAURA"

Articoli correlati

Commenti