Serie A Fiorentina, Sousa: «Non si è fatto abbastanza»

Il tecnico: «Il direttore sportivo dello Zenit in tribuna? E' normale, gli stadi sono sempre pieni di osservatori»

© LaPresse

FIRENZE - "Un approccio giusto, abbiamo avuto anche molte occasioni". Ai microfoni di Sky, così il tecnico della Fiorentina, Paulo Sousa, dopo il derby: "Purtroppo però l'Empoli ci ha segnato alla prima conclusione a rete. Ci abbiamo provato poi, ma ci è mancato il gol. Dopo il nostro svantaggio, infatti abbiamo anche provato a spingere per pareggiare, l'atteggiamento è stato buono, ma non siamo riusciti ad ottenere nulla. Per recuperare non si è fatto abbastanza. Le voci? Non ci siamo lasciati distrarre".

CLASSIFICA SERIE A

ZENIT - Sulla presenza del direttore sportivo dello Zenit in tribuna, Sousa la vede così: "E' normale, negli stadi ci sono sempre direttori sportivi e osservatori. Sono preoccupato per i risultati. E Della Valle ha dichiarato di voler proseguire con me. Noi ora vogliamo tornare alla vittoria, come facevamo regolarmente nella prima parte di questo campionato. Il calcio difensivo non fa per me, sarebbe innaturale".

CALENDARIO SERIE A

Sousa ai giornalisti: "Voi avete creato incertezza sul mio futuro"
Guarda il video
Sousa ai giornalisti: "Voi avete creato incertezza sul mio futuro"

Commenti