Sassuolo, Dionisi: "L'espulsione ci ha condizionato. Laurienté? L'unico che salta l'uomo"

Il tecnico: "Oggi ci sono state due partite: il primo tempo, dove non abbiamo concesso nulla e il secondo, dove abbiamo perso per due episodi"
Sassuolo, Dionisi: "L'espulsione ci ha condizionato. Laurienté? L'unico che salta l'uomo"© LAPRESSE
1 min

REGGIO EMILIA - Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo ha analizzato il pesante ko casalingo (1-3) contro l'Udinese. Ecco la sua disamina ai microfoni di Dazn: "L'espulsione di Ruan ci ha condizionato tanto, perché oggi ci sono state due partite: nel primo tempo non avevamo concesso nulla. Poi ovviamente ci siamo abbassati essendo in dieci contro una squadra fisica. Peccato perché con due episodi abbiamo perso la partita: situazioni in cui potevamo fare meglio, ma non posso dire niente ai ragazzi. L'espulsione mi fa arrabbiare perché ha determinato poi il risultato. In quella situazione bisognava far meglio: Ruan comunque è stato sfortunato, ma è andata così. Laurienté? Ha qualità, forse l'unico ora che salta l'uomo. A sinistra può essere ancora più pericoloso, ma ora bisogna fare di necessità virtù. Oggi ha fatto una buona partita".

Frattesi illude, Sassuolo ribaltato in dieci: doppietta di Beto
Guarda la gallery
Frattesi illude, Sassuolo ribaltato in dieci: doppietta di Beto


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti