Sinner scrive la storia: batte Alcaraz e vola in finale all'Atp Pechino. Rivivi la diretta

Prestazione sontuosa dell'azzurro che elimina il fuoriclasse spagnolo e centra l'ultimo atto del China Open: è il 4° giocatore al mondo!
Sinner scrive la storia: batte Alcaraz e vola in finale all'Atp Pechino. Rivivi la diretta© EPA
25 min
Aggiorna

PECHINO (CINA) - Impresa titanica di Sinner: l'altoatesino batte Carlos Alcaraz in due set (7-6 (4), 6-1) e conquista la finalissima del China Open, Atp 500 sui campi dell'Olympic Green Tennis Centre di Pechino. Prestazione da incorniciare per il 22enne azzurro che si giocherà la conquista del titolo, in finale, contro il russo Daniil Medvedev e, da mercoledì, sarà il 4° giocatore al mondo. Rivivi la diretta della partita con tutti gli aggiornamenti e le dichiarazioni...


21:13

Il Coni celebra Sinner

"Comunque vada la finale di Pechino contro Medvedev, lunedì la classifica lo certificherà: Jannik Sinner è nella storia del tennis italiano", si legge nel sito ufficiale del Coni.


21:06

Sinner: la storia su Instagram

"E' stato un bel pomeriggio e spero che mi sosterrete anche domani perché sarà un'altra giornata molto tosta per me", le parole di Sinner in un video postato nelle storie di Instagram dopo successo a Pechino. 


20:47

Sinner e Alcaraz: il dato 'spaventoso' al servizio

Un match dominato da Sinner quello vinto in due set contro Alcaraz in semifinale all'Atp di Pechino, ma c'è un dato in cui lo spagnolo ha eguagliato l'altoatesino: 213 i km orari toccati da entrambi nel loro servizio più veloce, con l'azzurro che ha però messo a segno 4 ace contro l'unico trovato dall'avversario.


20:21

Binaghi esulta per Sinner e attacca: "Dedicato a..."

Anche Angelo Binaghi, presidente della Fitp, ha esultato per la storica impresa di Sinner che ha battuto Alcaraz in semifinale a Pechino garantendosi il quarto posto nel ranking Atp: "Dedicato ai deficienti moralisti...". (LEGGI TUTTO)


20:02

"Calvario Alcaraz": la stampa spagnola celebra Sinner

Anche la stampa spagnola ha celebrato l'impresa di Jannik Sinner, vittorioso in due set su Carlos Alcaraz nella semifinale dell'Atp di Pechino. Questi i titolo sulle edizioni online dei quotidiani sportivi iberici: "Alcaraz si imbatte nella sua nemesi" (As); "Alcaraz soccombe davanti a un grande Sinner" (Marca); "Alcaraz, calvario contro il suo peggior nemico: resta senza finale" (Mundo Deportivo); "Alcaraz perde consistenza di fronte a Sinner e dice addio al torneo di Pechino" (Sport).


19:41

Sinner 'vede' le Atp Finals di Torino

La finale conquistata a Pechino è un altro passo verso le Atp Finals in programma a novembre a Torino per Jannik Sinner. All'altoatesino, quarto nella Race, manca qualche centinaio di punti per 'raggiungere' Djokovic, Alcaraz e Medvedev che sono già aritmeticamente qualificati alla manifestazione (a cui accedono i migliori otto tennisti della stagione).


19:27

Panatta e l'elogio sui social a Sinner

L'ex azzurro Adriano Panatta si è congratulato sui social con Jannik Sinner che lo ha eguagliato, scalando il ranking Atp grazie al successo su Carlos Alcaraz a Pechino: cos'ha detto... (APPROFONDISCI)


19:11

I sei italiani in top 10 nella storia

Sinner sale al numero 4 del ranking Atp ed eguaglia Panatta. Ecco i sei italiani in top 10 nella storia:
Nicola Pietrangeli - best ranking 3 (prima della classifica Atp) (1959, 1960)
Adriano Panatta - best ranking 4 (1976)
Jannik Sinner - best ranking 4 (2023)
Matteo Berrettini - best ranking 6 (2022)
Corrado Barazzutti - best ranking 7 (1978)
Fabio Fognini - best ranking 9 (2019)


18:55

Sinner, numeri da record!

Con il successo su Alcaraz, Sinner conquista la sua dodicesima finale in carriera nel circuito Atp: il 22enne altoatesino punta al nono titolo in carriera.


18:45

Bertolucci esulta: "Sinner, partita perfetta!"

"Con una partita praticamente perfetta. Jannik Sinner supera Carlos Alcaraz e si qualifica per la finale. Nuovo n.4 del mondo. Fantastico". La gioia di Paolo Bertolucci, ex fuoriclasse del tennis azzurro, nel commentare sul proprio profilo su Twitter l'impresa di Jannik Sinner contro Carlos Alcaraz al China Open.


18:35

Sinner eguaglia il best ranking di Panatta

Grazie al successo contro Alcaraz nella semifinale del China Open, Jannik Sinner raggiungerà il quarto posto nel ranking Atp, eguagliando così il miglior piazzamento di un tennista italiano, quello di Adriano Panatta, nel 1976.


18:30

Sinner, i numeri della vittoria contro Alcaraz

Show Sinner al China Open contro Alcaraz, come certificano alcuni impressionanti numeri: l'altoatesino ha infatti completato il match con tre vincenti in più del murciano (19-16), con un rendimento migliore al servizio, con prima e seconda, e in risposta. Indicativo è anche il vantaggio maturato negli scambi più lunghi, durati oltre i cinque colpi: il 22enne altoatesino ne ha vinti 36. Non solo: Sinner ha ottenuto 15 punti su altrettante discese a rete. Numeri che certificano un'impresa già entrata nella storia del tennis italiano.


18:15

Pietrangeli: "Sinner? Un peso massimo. Può battere anche il mio record"

Il tennista classe 1933 sottolinea anche che "Jannik non va solo guardato, ma sentito. Tira delle botte più forti degli altri e questo è il tennis di oggi, è come se nel pugilato ci fossero solo pesi massimi". Un risultato storico per Sinner che ora vorrebbe anche superare l'incredibile primato di Pietrangeli: "I record sono fatti per essere battuti. Dopodiché - conclude - può anche diventare numero uno al mondo, ma riparliamone quando avrà ottenuto i miei risultati...", afferma ironicamente Pietrangeli. (APPROFONDISCI QUI)


18:05

Pietrangeli celebra Sinner: "Jannik tra i primi cinque? Ha fatto anche meglio..."

Nicola Pietrangeli commenta la 'scalata' mondiale di Jannik Sinner che, con la vittoria contro Carlos Alcaraz a Pechino, è diventato numero 4 del ranking Atp, eguagliando nell'era Open Adriano Panatta. "Avevo pronosticato che a fine anno sarebbe arrivato tra i primi cinque, ha fatto anche meglio...". Il tennista classe 1933, n.3 del mondo in singolare sia nel 1959 sia nel 1960, poi ironizza: "Comunque, a Jannik il numero quattro gli sta giusto, visto che davanti ha Medvedev, con cui domani giocherà la finale, Djokovic e Alcaraz". Poi ancora: "Nella vita si può sempre migliorare. L'anno scorso dicevano del suo servizio, ora batte a mille e non solo per il coach (Cahill, ndr), perché se non sei capace... Ha le qualità per migliorare ulteriormente, sembra sempre tutto gli riesca facilmente".


17:55

Sinner si esalta: "Ho giocato meglio i momenti importanti"

L'altoatesino ammette poi di aver "giocato un po' meglio nei momenti importanti", poi aggiunge: "Il secondo set è terminato 6-1 ma Alcaraz ha avuto molte possibilità e io ho solo cercato di rimanere concentrato". Poi un commento sul primo set, giocato su livelli eccelsi da Sinner e Alcaraz: "Era sulle montagne russe - ammette il 22enne azzurro - e ho cercato di rimanere mentalmente e ovviamente sono molto contento della prestazione. Penso di aver fatto molto bene, cercando di rimanere aggressivo, perché quando Carlos ha molto tempo gioca molto bene e con molta aggressività".


17:45

Apoteosi Sinner: "Una delle più grandi partite che ho giocato"

Un raggiante Sinner commenta così il successo in semifinale all'Atp Pechino contro Alcaraz: "La vittoria di oggi contro Carlos? Sicuramente è una delle più grandi partite che ho giocato" ha sottolineato a fine match l'altoatesino. "Direi che ogni partita contro di lui è molto dura. Mostriamo sempre grande rispetto, giochiamo entrambi alla grande. Quando giochiamo l'uno contro l'altro, cerchiamo di mantenere i nostri limiti".


17:35

China Open, quanto guadagnerebbe Sinner in caso di vittoria

L'azzurro conquista la finale dell'Atp Pechino, torneo che si sta disputando sul cemento dell'Olympic Green Tennis Centre di Pechino, contro il russo Daniil Medvedev. In caso di successo in Cina, Sinner guadagnerebbe una cifra monstre: 3.633.975 di dollari l'incredibile montepremi.


17:25

Sinner, i precedenti con Medvedev

L'altoatesino si giocherà il titolo Atp 500 a Pechino contro lo spauracchio russo: sei vittorie su sei incontri disputati per il moscovita contro l'azzurro. L'ultimo precedente risale alla finale del Masters 1000 di Miami disputata lo scorso aprile: 7-5, 6-3 il punteggio per Medvedev.


17:20

Sinner-Medvedev, finale a Pechino: orario e dove vederla in tv

Il tennista azzurro batte Alcaraz in semifinale: ora la sfida contro il russo per conquistare il titolo Atp 500. (LEGGI TUTTO)


17:02

Sinner, sei nella storia

La vittoria contro Carlos Alcaraz vale doppio per il tennista azzurro: da lunedì infatti, il 22enne altoatesino sarà il n°4 del mondo, eguagliando il miglior risultato di un azzurro nell'era Open, Adriano Panatta, quarto giocatore italiano del ranking nel 1976.


16:55

Sinner, che impresa: Alcaraz ko, è finale!

Prestazione magistrale dell'altoatesino che batte in due set (7-6 (4), 6-1) il fuoriclasse spagnolo e vola all'ultimo atto del China Open: si giocherà il titolo nella finalissima contro il russo Daniil Medvedev.


16:51

Sinner da impazzire, finale a un passo: 5-1

Turno tenuto a zero dall'azzurro che sta giocando una partita mostruosa: finale con Medvedev vicinissima.


16:49

Sinner show a Pechino: 4-1!

Altro break per l'altoatesino che va sotto 40-15 ma con un rovescio da applausi porta Alcaraz ai vantaggi: quinto game vinto e ora i break per Jannik sono due.


16:43

Incredibile Sinner: 3-1!

L'azzurro va sotto 40-0 poi è strepitoso ad annullare tre palle break di Alcaraz, vincendo così il game ai vantaggi. Strepitoso il 22enne altoatesino.


16:36

Alcaraz si scuote: 1-2

Turno tenuto a zero dallo spagnolo che, di rabbia, chiude il game con un ace.


16:34

Sinner vince un interminabile secondo game: 2-0

Gioco sofferto per l'azzurro che, ai vantaggi, vola sul doppio vantaggio salvando due palle break contro un Alcaraz molto nervoso.


16:21

Sinner incontenibile anche nel secondo set: 1-0

Alcaraz va sotto 0-30, accorcia con due giocate d'alta scuola ma al terzo tentativo Sinner fa suo il primo game del secondo parziale e conquista subito il break.


16:14

Sinner vince il primo set!

L'azzurro fa suo il primo combattutissimo set contro Alcaraz: 7-6 (4) il punteggio dopo un'ora e 11' di battaglia. Il 22enne altoatesino sta disputando un match semplicemente spaziale!


16:10

Sinner c'è: 4-2 al tie-break

Si gira sul 4-2 con un mini break in favore dell'azzurro. Alcaraz che sembra accusare un po' di stanchezza.


16:07

Sinner c'è: 2-0 e minibreak

Lo spagnolo sbaglia il dritto e Sinner vola sul 2-0.


16:05

Alcaraz pareggia i conti: 6-6, si va al tie-break

Lo spagnolo sale 30-0 ma l'azzurro pareggia i conti. Poi una volèe e un ace portano il match al tie-break dopo un'ora e 5' di autentico spettacolo.


16:00

Sinner tiene il servizio: 6-5

L'azzurro vola 40-15 dopo un errore di rovescio e, complice un'ingenuità di Alcaraz, si regala quantomeno il tie-break. Che partita dell'altoatesino!


15:55

Alcaraz non si arrende: 5-5

Lo spagnolo gioca un game solido, chiuso con una prima vincente.


15:51

Sinner, showtime a Pechino: 5-4!

Quattro smash per l'altoatesino che intravede il primo set: ora Alcaraz serve per allungare il primo parziale.


15:46

Alcaraz risponde presente: 4-4

Il fuoriclasse murciano sale 40-0, Sinner guadagna un 15 ma è l'unico punto del game.


15:41

Sinner, rimonta col brivido: 4-3!

L'azzurro vola sul 40-0 ma Alcaraz riesce a pareggiare i conti. Ai vantaggi l'azzurro mette la freccia e si porta in vantaggio per la prima volta nel match.


15:35

Sinner da impazzire: 3-3!

Game perfetto dell'azzurro che legge alla perfezione il servizio di Alcaraz: controbreak a zero!


15:31

Alcaraz si riporta in vantaggio: 3-2

Game da applausi, con scambi di altissimo livello che esaltano il pubblico di Pechino. Sul 30 pari, Sinner regala una palla break e manda in rete un dritto regalando allo spagnolo il nuovo vantaggio nel primo parziale.


15:25

Sinner, ecco il controbreak: 2-2

Alcaraz va sotto 15-30 poi l'altoatesino si guadagna due palle del controbreak: la seconda va a segno e l'azzurro riequilibra così le sorti del match.


15:19

Sinner c'è: 1-2

Si sblocca l'altoatesino che, ai vantaggi, salva due palle break e dimezza lo svantaggio contro Alcaraz.


15:12

Alcaraz show: break confermato e 2-0

Sinner va 15-0 poi lo spagnolo sale in cattedra mettendo a segno quattro punti di fila.


15:06

Alcaraz parte con il piede giusto: break e 1-0

Lo spagnolo concretizza la prima palla break del game con un potente dritto.


15:00

Sinner-Alcaraz: si parte!

Si alza il sipario sul primo set con l'altoatesino che va al servizio.


14:55

Sinner e Alcaraz in campo

I due tennisti fanno il loro ingresso sul cemento del Diamond Court, accolti dagli applausi del pubblico.


14:52

Sinner-Alcaraz, ci siamo

I due giocatori sono nel tunnel del Diamond Court, pronti a fare il loro ingresso in campo.


14:30

Atp Pechino, Medvedev è il primo finalista

Il russo stacca il pass per l'ultimo atto del China Open: il n3. al mondo e secondo favorito del seeding, supera in due set (6-4, 6-3) il tedesco Alexander Zverev, n.10 Atp, in un'ora e 26' di gioco. Il 27enne moscovita attende ora Alcaraz o Sinner in finale.


14:25

Sinner-Alcaraz, slitta ancora l'orario di inizio

La supersfida tra l'azzurro e lo spagnolo non inizierà prima delle 14:45 italiane, complice il confronto tra Medvedev e Zverev giunto alle sue battute finali.


14:05

Sinner, la vittoria con Alcaraz vale doppio: ecco perché

In caso di successo odierno contro Alcaraz, l'altoatesino salirebbe alla posizione n.4 del ranking mondiale, eguagliando la miglior posizione in classifica di tutti i tempi di un italiano nel tennis: Adriano Panatta nel maschile il 24 agosto 1976 e Francesca Schiavone, nel femminile, il 31 gennaio 2011.


13:47

Medvedev vince il primo set contro Zverev

Nell'altra semifinale dell'Atp Pechino, il russo si è aggiudicato il primo parziale contro il tedesco: 6-4 il punteggio dopo 44' di partita.


13:45

Come sta Sinner dopo la sfida con Dimitrov

Sul'atteso match di semifinale al China Open contro Alcaraz potrebbero risultare decisive le condizioni fisiche del 22enne altoatesino, debilitato da una sindrome influenzale: "E' stata una serata molto difficile - racconta Sinner - a un certo punto mi son sentito male, non so se forse era qualcosa che ho mangiato. Ma questo è lo sport, posso essere contento, il livello era molto alto e spero di recuperare per domani (oggi 3 ottobre, ndr) perché sarà fondamentale se voglio giocare una partita alla pari".


13:30

Coach Piatti su Sinner e Alcaraz: "Niente Coppa Davis per sopravvivere"

L'ex storico allenatore dell'altoatesino: "L’hanno saltata per tutelare il fisico, non per l’Asia. Non capisco le polemiche". (APPROFONDISCI)


13:20

Sinner-Alcaraz, l'orario di inizio del match

La supersfida tra l'altoatesino e lo spagnolo, valida per la semifinale del China Open 2023, andrà in scena sul cemento outdoor del Diamond Court dell'Olympic Green Tennis Centre di Pechino non prima delle 20:30 locali, le 14:30 italiane.


13:10

Sinner-Alcaraz, i precedenti

Al China Open andrà in scena un nuovo capitolo della rivalità tra l'azzurro e lo spagnolo: quell sul cemento di Pechino sarà l'ottavo confronto di sempre, il settimo nel circuito dove il bilancio in perfetta parità con tre vittorie per parte.


12:45

Sinner contro Alcaraz, la posta in palio è molto alta

In caso di successo, il tennista azzurro raggiungerebbe un risultato straordinario (LEGGI TUTTO...)


12:40

Sinner-Alcaraz, come seguirla in tv

Ecco tutte le info per seguore in diretta tv e streaming la semifinale del torneo di Pechino (LEGGI TUTTO...)


Olympic Green Tennis Centre, Pechino (Cina)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti