Rune colpisce il raccattapalle: il gesto immediato e la reazione del pubblico

Il racconto dell'episodio andato in scena durante la sfida tra il danese e il serbo a Londra
2 min

Curiosa la scena vista durante il match tra Novak Djokovic e Holger Rune, valevole per gli ottavi di finale a Wimbledon: il danese ha colpito un raccattapalle nel corso di uno scambio. Il 'ball boy' non ha fatto una piega, ha recuperato la pallina e si è messo nuovamente in posizione con ordine. Rune si è scusato a pochi secondi di distanza dall'accaduto, dopo un leggero boato di stupore del pubblico, e la situazione si è risolta in pochi istanti come spesso capita.

Rune-Djokovic: il danese colpisce il raccattapalle

Dopo un primo set da dimenticare, Rune ha iniziato il secondo parziale in maniera propositiva, cercando profondità in risposta e tentando di mettere Djokovic in difficoltà smorzando il suo impeto. Durante un duro scambio tra i due, il danese ha tentato di giocare un colpo in lungolinea con il dritto, difensivo, colpendo però in pieno un raccattapalle. Il 'ball boy' ha immediatamente recuperato la pallina con cui si era giocato lo scambio e ha recuperato la posizione all'esterno del campo, scambiando degli sguardi con Rune: dopo le scuse dal danese e dei sorrisi da ambedue le parti, ecco il sipario alla situazione. Non è la prima volta che accade nel circuito maggiore, ma suscita sempre una certa reazione del pubblico, un mix tra preoccupazione per il ragazzo addetto alle palline e stima per il campione che si scusa poco dopo mostrando empatia. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA