Grande partecipazione al Giordano Bruno per il seminario con Fipav e Fao

L'incontro, organizzato nell'ambito di Volley Scuola, ha permesso agli studenti di approfondire, attraverso l'esposizione della relatrice Fao Flori Paqui, i temi dell'alimentazione e dell'uso consapevole dell'acqua
Grande partecipazione al Giordano Bruno per il seminario con Fipav e Fao© Fipav Lazio
4 min

ROMA-In un’aula magna dell’Liceo Giordano Bruno di Roma, gremita di studenti, si è volto questa mattina l’annunciato seminario, organizzato dalla Fipav Lazio, nell’ambito di Volley Scuola, in collaborazione con la Fao sui temi dell’Alimentazione (lo scorso 19 ottobre si è celebrata a Roma la Giornata Mondiale), e dell’uso consapevole dell’acqua, che ha concluso le iniziative 2023 dello storico torneo di pallavolo, che da trent’anni coinvolge un numero sempre crescente di studenti degli istituti romani.

L’incontro è stato possibile grazie alla sinergia creatasi fra Volley Scuola e la Fao grazie al fattivo contributo di Clara Velez Fraga responsabile dell’ufficio di divulgazione e attività di promozione della FAO.

 A rappresentare la Fipav il presidente del CT di Roma Claudio Martinelli e il coordinatore dei seminari di Volley Scuola Alessandro Fidotti, che hanno portato i saluti del vice-presidente nazionale Luciano Cecchi e del Presidente della Fipav Lazio Andrea Burlandi. A fare gli onori di casa per il liceo Giordano Bruno la vice preside Anna Trozzi che ha accompagnato i ragazzi ed ha rappresentato la preside Alessandra Lorini.

Particolarmente seguita l’esposizione delle tematiche, sviscerate in maniera completa dalla relatrice e rappresentante Fao Flori Paqui ,che ha intrattenuto per più di un’ ora l’attenta platea raccontando la nascita e lo sviluppo negli anni della Fao e poi è entrata in maniera professionale e completa sui temi dell’alimentazione e dell’acqua.

 Le dichiarazioni-

«  E’ per l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO)-sono le parole contenute di un messaggio inviato da Clara Velez Fraga - un onore e un piacere collaborare per il quarto anno consecutivo con il FIPAV - Comitato Regionale Lazio in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione (GMA) 2023. Dopo tutti questi anni ci sentiamo di aver instaurato un rapporto saldo di collaborazione, che si fonda sulla reciproca volontà di accrescere tra i giovani la consapevolezza di condurre degli stili di vita sani e diete nutrienti, grazie anche al ruolo fondamentale che lo sport svolge nella vita . Il lavoro svolto insieme con i giovani attraverso le partite di pallavolo, seminari come quello di oggi sul tema della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, quest’anno L’ Acqua è vita, l’acqua ci nutre. Non lasciare nessuno indietro, nonché, dopo il successo della Giornata Mondiale dell’Alimentazione per i Giovani dello scorso 19 ottobre, che ha visto la partecipazione di più di 1300 studenti di cui 300 circa provenienti da Volley Scuola, siamo contenti di rafforzare ancora di più la nostra relazione con l’obiettivo finale di ispirare tutti i giovani all'azione per un futuro sostenibile, senza lasciare indietro nessuno ».

 « Abbiamo fortemente voluto questo seminario-ha sottolineato Alessandro Fidotti- perché è importante porre l’attenzione sul consapevole utilizzo dell’ acqua, fondamento essenziale del benessere e bene primario per la vita di tutti noi e dell’intero pianeta.  Sarete voi giovani a dover migliorare il mondo, decisamente pieno di problemi che vi lasceremo in eredità. E’ bene che si prenda presto coscienza dei problemi che l’uomo ha creato e che si provveda ad una repentina inversione di tendenza ».

« Questa scuola che mi è particolarmente cara- ha sottolineato Claudio Martinelli-e dove ho trascorso ventitrè anni come professore, ha sempre partecipato attivamente a Volley Scuola, sposandone per intero la filosofia sportiva e anche la ‘missione’ culturale che porta avanti. Gli studenti del Giordano Bruno hanno vinto non soltanto sui campi di pallavolo ma anche nei concorsi legati alla manifestazione, come quello legato al tema dell’uso consapevole dell’acqua, questo ci riempie e mi riempie personalmente d’orgoglio ».

La vice preside Anna Trozzi ha salutato gli studenti ed i rappresentanti di Fipav e Fao « Siamo onorati-ha detto- di ospitare questo importante seminario sul tema dell’acqua. I nostri ragazzi sono stati sempre sensibili a questi temi ed arricchire le loro conoscenze sarà un ulteriore momento di crescita, umana e culturale ».


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti