Volley: A2 Maschile, Girone Blu: Tuscania e Bergamo, continua il duello a distanza

Le leader ormai incontrastabili del raggruppamento sono in fuga. I laziali hanno sconfitto 3-1 la Sieco Service Ortona, i bergamaschi con lo stesso risultato hanno superato la Monini Spoleto. In coda Bolzano rialza la testa battendo Mondovi'

ROMA- Nel Girone Blu di A2 Maschile la Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania si sbarazza fra le mura di casa anche della Sieco Service Ortona e resta al comando del ragguppamento con due punti di vantaggio sulla Caloni Bergamo.

La formazione di Montagnani si è imposta per 3-1, palesando una netta superiorità sulla squadra di Lanci che ha fatto quello che ha potuto per arginare i vari Mochalski (29 punti), Shavrak (18) Cernic (16) i quali, quando hanno affondato i colpi sono apparsi davvero incontenibili, e, a tratti, di categoria superiore agli avversari.

Bergamo insegue a due punti Tuscania ed ambisce all’aggancio al primo posto. Nella sfida con la Monini Spoleto, una grande in crisi, la formazione di Graziosi ha messo in mostra tutta la propria concretezza. Dalle mani di Jovanovic sono usciti i palloni giusti per uno stratosferico Dolfo, autore di 26 punti, e per Pierotti e Hoogendoorn, oggi fermi (si fa per dire) a quota 13.

Prova di forza della Centrale del Latte Brescia che travolge nettamente  una Gioiella Micromilk Gioia Del Colle che continua nel suo altalenante rendimento stagionale. Nelle file bresciane grande prova di Bellei, autore di 20 punti,  mentre per i frastornati giocatori pugliesi nessun giocatore è riuscito ad andare in doppia cifra.

Chiudono con un bel successo sulla Geosat Geovertical Lagonegro il loro 2017 i ragazzini di Monica Cresta. Gli azzurrini stanno crescendo di partita in partita, dopo lo stentato avvio di stagione. La crescita del gruppo e il miglioramento tecnico dei singoli appare evidente. Stasera pochi problemi per Cortesia e compagni che hanno lasciato agli avversari il terzo set dando poi tutto nel quarto che ha chiuso la contesa. Gardini (21 anni) e Cantagalli (15) continuano a fare la differenza. Per i lucani va registrata la buona performance di Holt autore di 22 punti.

Colpo di coda del Mosca Bruno Bolzano che torna al successo contro il VBC Mondovì portandosi a casa tre punti che fanno classifica ma soprattutto morale. Giannotti ha suonato la riscossa per i ragazzi di Burattini inserendosi a meraviglia nel collettivo della squadra e firmando stasera 23 pesantissimi palloni vincenti.

Vince anche la Libertas Cantù sul Pag Taviano, centrando un risultato che può dare nuovo slancio alla formazione di Cominetti. Le bordate di Alexandre di Oliveira, autore di 30 punti, sono state l’arma vincente dei lombardi. Per Taviano si è difeso con ardore Bigarelli, autore di 18 punti.

I TABELLINI-

CLUB ITALIA CRAI ROMA - GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO 3-1 (25-17, 25-20, 23-25, 25-21)

CLUB ITALIA CRAI ROMA: Salsi 4, Recine 10, Cortesia 9, Cantagalli 15, Gardini 21, Russo 10, Rondoni (L), Zaccari (L), Federici (L). N.E. Panciocco, Sperotto, Motzo, Ferri. All. Cresta.

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO: Kindgard 1, Boscaini 6, Giosa 5, Roberti 3, Holt 22, Fabi 6, Sardanelli (L), Amouah 9, Leone 0, Fortunato (L), Maiorana 3. N.E. Copelli. All. Falabella.

ARBITRI: Autuori, Pecoraro.

NOTE - durata set: 22', 23', 25', 29'; tot: 99'.

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA - GIOIELLA MICROMILK GIOIA DEL COLLE 3-0 (25-21, 25-23, 25-21)

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA: Tiberti 0, Mazzon 7, Esposito 5, Bellei 20, Cisolla 9, Codarin 12, Sommavilla (L), Fusco (L), Margutti 1. N.E. Tasholli, Riccardi, Statuto, Bergoli, Sorlini. All. Zambonardi.

GIOIELLA MICROMILK GIOIA DEL COLLE: Marchiani 0, Joventino Venceslau 9, Erati 9, Cetrullo 7, Grassano 7, Luppi 7, De Santis (L), Link 7, Casulli (L), Bernardi 0, Scopelliti 0. N.E. Anselmo, Del Vecchio. All. Spinelli.

ARBITRI: Oranelli, Bellini.

NOTE - durata set: 29', 30', 27'; tot: 86'.

POOL LIBERTAS CANTÙ - PAG TAVIANO 3-1 (25-19, 25-21, 23-25, 25-22)

POOL LIBERTAS CANTÙ: Baratti 1, Cominetti 4, Frattini 6, Alexandre De Oliveira 30, Gomes Do Rego Junior 12, Robbiati 5, Arnaboldi (L), Suraci 8, Butti (L), Monguzzi 0, Piazza 2, Danielli 0, Olivati 1. N.E. All. Cominetti.

PAG TAVIANO: Piedepalumbo 1, Ruiz 11, Torsello 10, Bigarelli 18, Astarita 15, Smiriglia 10, Percoco (L), Mariella 0, Barajas 0. N.E. Avelli. All. Licchelli.

ARBITRI: Cavalieri, De Sensi.

NOTE - durata set: 28', 28', 31', 25'; tot: 112'.

CALONI AGNELLI BERGAMO - MONINI SPOLETO 3-1 (22-25, 25-23, 25-22, 25-15)

CALONI AGNELLI BERGAMO: Jovanovic 3, Pierotti 13, Cargioli 9, Hoogendoorn 13, Dolfo 26, Valsecchi 8, Longo 1, Carminati 0, Franzoni (L), Innocenti (L). N.E. Albergati, Cioffi, Maffeis. All. Graziosi.

MONINI SPOLETO: Corvetta 0, Mariano 10, Zamagni 7, Galliani 18, Bertoli 12, Van Berkel 9, Di Renzo (L), Bari (L), Cubito 0, Segoni 1, Costanzi 0. N.E. Agostini, Katalan. All. Provvedi.

ARBITRI: Talento, Gasparro.

NOTE - durata set: 28', 29', 30', 23'; tot: 110'.

MOSCA BRUNO BOLZANO - VBC MONDOVÌ 3-1 (15-25, 25-18, 25-17, 25-23)

MOSCA BRUNO BOLZANO: Quartarone 4, Ristic 9, Paoli 9, Giannotti 23, Galabinov 16, Bleggi 2, Villotti (L), Spagnuolo 0, Candeago 0, Bruno (L). N.E. Baldazzi, Ingrosso, Bressan. All. Burattini.

VBC MONDOVÌ: Cortellazzi 1, Borgogno 11, Sordella 10, Paoletti 20, Mercorio 15, Parusso 8, Prandi (L), Menardo 0, Picco 0, Maccabruni 0, Cattaneo 0. N.E. Bosio. All. Barisciani.

ARBITRI: Traversa, Piubelli.

NOTE - durata set: 21', 24', 23', 28'; tot: 96'.

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA - SIECO SERVICE ORTONA 3-1 (25-22, 25-19, 22-25, 25-19)

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Cro' 3, Shavrak 18, Calonico 5, Mochalski 29, Cernic 16, Piscopo 6, Sorgente (L), Bonami (L), Buzzelli 0, Festi 0. N.E. Della Rosa, Seveglievich. All. Montagnani.

SIECO SERVICE ORTONA: Lanci 1, Ogurcak 15, Menicali 3, Zanettin 15, Tartaglione 12, Simoni 9, Pesare (L), Zanini 0, Provvisiero (L). N.E. Bencz, Ottaviani, Sitti. All. Lanci.

ARBITRI: Luciani, Feriozzi.

NOTE - durata set: 26', 24', 27', 26'; tot: 103'.

I RISULTATI-

Caloni Agnelli Bergamo-Monini Spoleto 3-1 (22-25, 25-23, 25-22, 25-15);

Mosca Bruno Bolzano-VBC Mondovì 3-1 (15-25, 25-18, 25-17, 25-23);

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania-Sieco Service Ortona 3-1 (25-22, 25-19, 22-25, 25-19);

Club Italia Crai Roma-Geosat Geovertical Lagonegro 3-1 (25-17, 25-20, 23-25, 25-21);

Centrale del Latte McDonald's Brescia-Gioiella Micromilk Gioia del Colle 3-0 (25-21, 25-23, 25-21);

Pool Libertas Cantù-Pag Taviano 3-1 (25-19, 25-21, 23-25, 25-22).

LA CLASSIFICA-

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 43, Caloni Agnelli Bergamo 41, Centrale del Latte McDonald's Brescia 37, Monini Spoleto 34, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 33, Pool Libertas Cantù 32, Sieco Service Ortona 23, Pag Taviano 20, VBC Mondovì 17, Geosat Geovertical Lagonegro 16, Club Italia Crai Roma 16, Mosca Bruno Bolzano 12.

IL PROSSIMO TURNO 3/01/2018-

Sieco Service Ortona - Caloni Agnelli Bergamo 

Monini Spoleto - Pool Libertas Cantù 

Pag Taviano - Gioiella Micromilk Gioia del Colle 

VBC Mondovì - Club Italia Crai Roma 

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania - Centrale del Latte McDonald's Brescia 

Geosat Geovertical Lagonegro - Mosca Bruno Bolzano 

Commenti