Champions League: Civitanova all'esordio contro l'Arcada Galati

Domani, mercoledì 22 novembre , i biancorossi giocheranno all’Eurosuole Forum contro la formazione rumena
Champions League: Civitanova all'esordio contro l'Arcada Galati
6 min

CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)-Alle porte l'avventura numero 18 della Cucine Lube Civitanova nella CEV Champions League, la tredicesima di fila a partire dall’annata 2011/12. Domani, mercoledì 22 novembre , i biancorossi giocheranno all’Eurosuole Forum contro i rumeni dell’Arcada Galati per la 1ª giornata della Pool E. La Champions 2023/24 si apre con il proposito di spezzare il tabù dei Quarti di finale, turno in cui la Lube di Chicco Blengini è uscita nelle ultime tre partecipazioni contro due team polacchi e uno turco.

Il cammino dell’Arcada Galati nei preliminari-

La formazione rumena ha raggiunto la Pool E come migliore seconda nel 2nd Round. Nel First Round la squadra di coach Stancu ha chiuso al secondo posto la Pool IV nel concentramento di Las Palmas rimediando alla sconfitta iniziale con i padroni di casa del Guaguas grazie al riscatto in quattro set contro i croati del Mladost Zagreb. Inserita nella Pool VI del 2nd Round, con match disputati nel proprio palazzetto, Galati ha superato con il massimo scarto gli ucraini del “Prometey” DNIPRO e i bulgari Neftohimik Burgas, per poi cadere in quattro set contro i greci dell’Olympiacos Piraeus dopo aver vinto il primo parziale. Tanto è bastato per chiudere la fase preliminare come migliore seconda dei due gironi finali.

Gli avversari in pillole- 

L’Arcada, seconda in patria a due lunghezze dalla capolista Brasov, vanta alle redini Sergiu Stancu, tecnico di esperienza che sta facendo girare la squadra alternando gli effettivi sia in campionato sia in Europa. Tra gli uomini chiave spiccano lo schiacciatore rumeno Marian Iulian Bala, il connazionale al centro, Andrei Butnaru, e l’opposto brasiliano Theo Lopez, per un biennio alla New Mater. Nel gruppo figura anche l’opposto finlandese Aaro Nikula, lo scorso anno avversario di Civitanova nella Fase a Gironi con la maglia del Benfica. Da tenere d’occhio la buona linea di ricezione e l’alternanza frequente dei palleggiatori.

Prima sfida con un Club rumeno in Champions League-

Due Champions in bacheca per la Cucine Lube: i cucinieri hanno alzato il trofeo per due volte nella propria storia. L’ultimo successo in ordine di tempo è arrivato nella Finalissima 2019 a Berlino contro lo Zenit Kazan. La prima Champions messa in bacheca risale all’edizione 2002, grazie alla vittoria in Polonia contro l’Olympiakos Piraeus.

Le parole del tecnico Chicco Blengini-

« Stiamo studiando in questi giorni gli avversari, approdati nel girone distinguendosi nei turni preliminari. Questo ci deve tenere ancora più sulle spine, anche perché sappiamo benissimo che nella più importante manifestazione continentale per Club le partite facili non esistono. È un grandissimo privilegio avere ancora una volta la possibilità di partecipare alla Champions League. Vogliamo iniziare con una vittoria, quindi è necessario disputare una buona partita sia dal punto di vista mentale che tecnico ».

Le parole di Enrico Diamantini-

« Partecipo da diversi anni a questa competizione, lo faccio con i colori della Lube e questa maglia impone che si giochi per vincere. Anche quando si incrociano squadre meno conosciute bisogna preparare i match con la consapevolezza di affrontare i migliori team delle altre nazioni con roster da non sottovalutare. Soprattutto quando andremo in trasferta in palazzetti sconosciuti e magari molto caldi. L’esperienza dello scorso anno deve essere da monito perché abbiamo sofferto contro rivali che ci sembravano abbordabili. Invece il nostro percorso deve passare per la continuità di risultati e di gioco. Siamo più sereni rispetto a qualche giorno fa, ma non basta, dobbiamo essere sempre sul pezzo inanellare delle serie positive. Abbiamo bisogno di questo ».

CHAMPIONS LEAGUE POOL E -

Mercoledì 22 novembre 2022, ore 20.30

Cucine Lube Civitanova (ITA) – C.S. Arcada Galati (ROU) Arbitri: Simonovska (MNE), Sarikaya (TUR)


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti