VNL: Italia domani in campo con la Corea del Sud

Alle 15.30 di domani la sfida con le asiatiche può valere per le ragazze di Mazzanti la matematica qualificazione alle Finals
VNL: Italia domani in campo con la Corea del Sud
7 min
TagsVNLItaliaCorea del Sud

SOFIA (BULGARIA)- Reduce dall’importante vittoria all’esordio con la Polonia, l’Italia si prepara ad affrontare la Corea del Sud nella sfida valida per la quarta giornata della Pool 6 di Volleyball Nations League in svolgimento a Sofia. Appuntamento all’Armeec Arena fissato per domani alle ore 15:30 italiane (diretta Sky Sport Action e in streaming su NOW e Volleyball World TV) per una sfida che, in caso di successo, garantirebbe la matematica qualificazione alle Finals di Ankara (13-17 luglio). Al momento le campionesse d’Europa in carica occupano la quarta posizione in classifica generale appaiate al Brasile e distanti una sola vittoria da USA e Giappone, attualmente al comando. La Corea del Sud invece è l’unica squadra che non è ancora r iuscita ad ottenere né un successo né 1 punto (questa sera sarà in campo alle 20:00 contro il Brasile) in questa edizione della Volleyball Nations League.

I PROTAGONISTI-

Davide Mazzanti (Allenatore Italia) – « Al momento non ci riesce di imprimere subito il nostro ritmo alle partite – ha ammesso il CT della nazionale, Davide Mazzanti – questa è un’area di miglioramento che dobbiamo affrontare e sviluppare in modo diverso. A partire da domani perché la sfida con la Corea del Sud sarà importante sia per la classifica ma soprattutto per continuare a prendere consapevolezza del nostro potenziale. Al momento siamo molto bravi a reagire nelle situazioni difficili ed è sicuramente un bene ma imporre il nostro ritmo è fondamentale. Credo che questa mancanz a dipenda anche dal fatto che molte giocatrici siano ancora in una fase crescente della condizione e alla ricerca del ritmo giusto. Anche in vista di domani dovremo cercare di gestire la condizione fisica delle ragazze perché è un momento di carico di lavoro ma allo stesso tempo vogliamo dare un minimo di stabilità al sestetto. Detto questo, per dare spazio a chi sta recuperando e un minimo di break a chi sta caricando, ci saranno sempre dei cambi nelle altre partite di questa tappa ».

Monica De Gennaro (Italia) – « Sappiamo che le squadre asiatiche hanno un gioco molto particolare – ha dichiarato il libero azzurro – e anche la Corea del Sud ha caratteristiche che possono mettere in difficoltà chiunque. Sicuramente proveranno ad imporre un ritmo veloce e per questo non dovremo assolutamente sottovalutare le nostre avversarie e prestare massima attenzione approcciando bene al match. Come abbiamo visto in tutte le partite finora disputate dipende da noi e dal nostro atteggiamento e per questo dovremo essere brave ad affrontare bene anche chi finora non ha mai vinto una partita. Dobbiamo migliorare l’ingresso nella partita e anch e se con la Polonia siamo riuscite a rimetterci in carreggiata, questo è un aspetto su cui dobbiamo cambiare marcia perché poi quando prendiamo il ritmo giusto diventiamo una squadra molto complessa da affrontare. La cosa più importante adesso è che sto bene così come tutta la squadra che sta crescendo partita dopo partita. Continuando a lavorare così riusciremo ad arrivare alle Finals in condizioni ottimali ».

I PRECEDENTI ITALIA – COREA DEL SUD-

17 vittorie, 15 sconfitte, 32 gare disputate

LE 14 DELLA COREA DEL SUD-

Palleggiatrici: Yeum Hye Seon, Park Haejin e An Hyejin. 

Schiacciatrici: Kang Sohwi, Go Yerim, Park Hyemin, Hwang Minkyoung, Park Jeongah (C) e Lee Hanbi.

Opposti: Kim Heejin.

Centrali: Lee Juah e Lee Dahyeon

Liberi: Han Dahye e Choi Jeongmin

All. Cesar Hernandez Gonzalez.

RISULTATI POOL 6 SOFIA (BULGARIA)-

Prima giornata

Cina – Brasile 2-3 (20-25; 23-25; 25-18; 25-21; 11-15)

Rep. Dominicana – Bulgaria 0-3 (15-25; 13-25; 21-25)

Seconda giornata

Thailandia – Corea Del Sud 3-0 (25-11; 25-22; 25-17)

Italia – Polonia 3-1 (25-27; 25-20; 28-26; 25-18)

Terza giornata

Thailandia – Rep. Dominicana 1-3 (25-22; 23-25; 23-25; 21-25)

Polonia – Cina 0-3 (8-25; 23-25; 20-25)

Corea del Sud – Brasile (da disputare)

RISULTALTI POOL 5 CALGARY (CANADA)-

Prima giornata

Serbia – Germania 3-1 (17-25; 25-16; 25-21; 25-18)

Canada – Turchia 3-1 (25-22; 21-25; 25-22; 25-23)

Seconda giornata

Giappone Olanda 2-3 (25-23; 20-25; 26-24; 21-25; 10-15)

Belgio – USA 0-3 (16-25; 21-25; 19-25)

Turchia – Olanda (da disputare)

Terza giornata

Germania – Belgio (da disputare)

USA – Serbia (da disputare)

Belgio – Olanda (da disputare)

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA POOL 6-

Week 3 (Sofia, Bulgaria)

1 luglio: Cina – Rep. Domenicana ore 12:30

1 luglio: Corea del Sud-Italia ore 15:30 (diretta Sky Sport Action e streaming NOW)

1 luglio: Brasile – Bulgaria ore 19:00

2 luglio: Rep. Domenicana – Polonia ore 12:30

2 luglio: Brasile – Thailandia ore 15:30

2 luglio: Italia-Bulgaria ore 19:00 (diretta Sky Sport Arena e streaming NOW)

3 luglio: Cina – Corea del Sud ore 12:30

3 luglio: Italia-Thailandia ore 15.30 (diretta Sky Sport Action e streaming NOW)

3 luglio: Polonia -Bulgaria ore 19:00

*orari di gioco italiani

 

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA POOL 5-

Week 3 – Calgary (Canada)

1 luglio: Germania – Belgio ore 01:00

1 luglio: USA – Serbia ore 04:00

1 luglio: Belgio – Olanda ore 22:00

2 luglio: Turchia – Giappone ore 01:00

2 luglio: Serbia – Canada ore 04:00

2 luglio: Turchia – USA ore 22:00

3 luglio: Giappone – Serbia ore 01:00

3 luglio: Germania – Canada ore 04:00

3 luglio: Belgio – Giappone ore 19:00

3 luglio: USA – Germania ore 22:00

4 luglio Germania – Canada ore 23:00

*orari di gioco italiani

 CLASSIFICA GENERALE PROVVISORIA-

USA 8 vittorie (24 pt), Giappone 8 vittorie (24 pt), Brasile 7 vittorie (20 pt), Italia 7 vittorie (20 pt), Cina 6 vittorie (20 pt), Serbia 6 vittorie (17 pt), Turchia 5 vittore (16 pt)Thailandia 5 vittorie (15 pt), Canada 4 vittorie (12 pt), Rep. Dominicana 4 vittorie (12 pt), Polonia 4 vittorie (11 pt), Bulgaria 3 vittorie (9 pt), Belgio 3 vittoire (6 pt), Olanda 2 vittorie (8 pt), Germania 2 vittorie (8 pt), Corea del Sud 0 vittorie (0 pt).

 

 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti