Egonu, parla Fabris: "Lei come Baggio dopo il rigore sbagliato a Usa '94"

Le parole del Presidente della Lega Volley Femminile: "Noi ti ammiriamo e ti vogliamo bene. Lascia stare il resto. Torna presto in Serie A"
Egonu, parla Fabris: "Lei come Baggio dopo il rigore sbagliato a Usa '94"© FIORENZO GALBIATI
1 min

ROMA - "Grazie, quello che fai tu va sempre bene. Noi ti ammiriamo e ti vogliamo bene. Lascia stare il resto. Torna presto in Serie A. Già ci manchi". Sono le parole del presidente della Lega Volley Femminile Mauro Fabris sullo sfogo di Paola Egonu, che ha deciso di prendersi una pausa dalla Nazionale. Fabbris propone per lei un paragone con un altro grande campione dello sport italiano, Roberto Baggio: "Un altro veneto, Roberto Baggio, in occasione dei Mondiali di calcio di USA 1994, ai rigori finali sbagliò il suo. E perdemmo. Contro il Brasile, tanto per rimanere in tema. Subì di tutto. Anche per il fatto di essere di religione buddista, cacciatore e portare il codino. Ma - aggiunge - era e rimase, ancora oggi lo è, un grande campione amato dagli italiani". 


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti