Corriere dello Sport

SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Superlega, Monza prende Raic l'opposto della Croazia

Volley: Superlega, Monza prende Raic l'opposto della Croazia

Bel colpo di mercato del DS Bonati che si assicura i servigi del forte mancino che ha giocato la prima parte della stagione nella formazione turca del Sahinbey Bld

Sullo stesso argomento

 

sabato 16 gennaio 2016 16:17

MONZA- Buone nuove in casa Gi Group Team Monza. Ad arricchire la già completa e competitiva rosa monzese, attualmente nella zona play-off della Superlega 2015/2016 e capace per la prima volta nella sua storia di entrare a far parte della final eight del Del Monte®Coppa Italia Superlega, ecco sbarcare in Brianza un nuovo importante rinforzo: l’opposto della nazionale croata, Ivan Raic.
Mancino, classe 1989, Raic ha giocato in questa prima parte di stagione con la maglia del Sahinbey Bld, squadra militante del massimo campionato turco. La sua storia parla di esperienze importanti all’estero: cresciuto nel HAOK Mladost Zagreb (serie A1 croata) con cui ha giocato una finale di Challenge Cup contro Perugia nella stagione 2009/2010, infatti, Raic ha disputato tre stagioni nell’Ethnikos Alexandroupolis, in Grecia, passando anche per un breve periodo in Italia a Pineto (serie A2) nel 2010/2011. Trasferitosi successivamente nel Budvanska Rivijera Budva, squadra appartenente alla massima categoria del Montenegro, l’opposto croato è riuscito al primo anno, insieme ad i suoi compagni, a conquistare Campionato e Coppa nazionale, giocando anche la Cev Cup (2011/2012). Nella stagione successiva Raic viene chiamato nuovamente in Grecia dove, sempre con la casacca dell’Ethnikos Alexandroupolis, partecipa per due anni di fila alle coppe europee: nel 2012/2013 alla Cev Cup e nel 2013/2014 alla Challenge Cup, guidando i suoi a raggiungere la semifinale Scudetto ed i quarti di finale della Coppa Nazionale. Chiusa la bella esperienza greca, il croato approda in Francia dove, con la maglia del Sète, arriva la sua consacrazione: al termine della stagione è il terzo miglior marcatore della prima categoria francese, accompagnando i suoi al quinto posto in classifica e ai quarti di finale della coppa transalpina. Dopo la prima parte di stagione giocata in Turchia con buoni risultati, per Raic c’è alle porte una nuova esperienza in Italia, a Monza, nella massima categoria italiana. Il croato viene chiamato dal Gi Group Team per apportare qualità e quantità alla squadra, con l’obiettivo di aiutare i suoi compagni a raggiungere l’obiettivo Playoff al termine della regular season.

Soddisfatto Raic per l’approdo nel massimo campionato italiano : « Sono molto felice di essere tornato in Italia. Quando mi si è presentata l’opportunità di giocare la Superlega, con la maglia di una squadra competitiva e ben organizzata come quella del Gi Group Team Monza, non ho avuto alcun dubbio ad accettare. Questi primi allenamenti, oltre a confermare le mie idee, hanno evidenziato un ottimo metodo di lavoro e una grande disponibilità dei miei compagni a farmi integrare nel minor tempo possibile. Ho scelto il Consorzio Vero Volley perché è una società ambiziosa, che è cresciuta esponenzialmente negli ultimi anni, e con cui spero di potermi togliere grandi soddisfazioni. Sono motivato e non vedo l’ora di scendere in campo per dare supporto alla mia nuova squadra ».
Claudio Bonati, direttore sportivo di Monza,  spiega i perché della scelta: « Siamo davvero contenti di essere riusciti a riportare Ivan in Italia. E’ un giocatore completo: un ottimo attaccante e battitore, che va ad aggiungersi ad un gruppo già competitivo e ben amalgamato. Siamo sicuri che ci darà una grossa mano, anche grazie alla sua esperienza, per il proseguo della stagione ».

Articoli correlati

Commenti