Volley: Superlega, con Modena-Milano, scattano i Play Off
© Legavolley
SuperLega
0

Volley: Superlega, con Modena-Milano, scattano i Play Off

Domani alle 18.00 al Pala Panini si aprono i Quarti di Finale con la sfida fra la squadra di Velasco e quella di Giani. Domenica alle 18.00 Perugia-Monza, Civitanova-Verona e Trento-Padova completano il quadro di Gara 1

ROMA- Il fine settimana del 30 e 31 marzo si apre con i Quarti di Finale al meglio delle tre gare. Le prime quattro classificate nella Regular Season affrontano in casa gara 1 e l’eventuale bella.

Azimut Leo Shoes Modena - Revivre Axopower Milano. Almeno sulla carta la sfida n. 14 tra emiliani e meneghini si presenta come la più incerta, anche se finora gli ambrosiani si sono imposti solo in due occasioni. I padroni di casa sono riusciti a recuperare Christenson per gli spareggi e hanno mantenuto il quarto posto sbarrando le porte a una rimonta last minute. Gli ospiti, capaci di inanellare un ciclo di vittorie da “big” in Regular Season, dopo aver blindato Abdel-Aziz vogliono lasciare il segno e riscattare i Quarti di Finale dello scorso anno persi in due gare con Modena.
Cucine Lube Civitanova - Calzedonia Verona. Confronto diretto n. 34: sono 4 i successi degli scaligeri, 29 quelli dei cucinieri, di cui 3 in altrettanti incroci nei Play Off Scudetto. Giunti sul terzo gradino del podio in Regular Season, i padroni di casa si dividono tra l’ambizione di tornare sul tetto d’Italia e il richiamo delle sirene di Champions con Semifinali alle porte. I biancorossi cercheranno di andare fino in fondo su tutti i fronti. Gli uomini di Grbic possonono concentrarsi su un unico obiettivo e vendere cara la pelle con l’uomo della provvidenza Kaziyski, a 19 punti dai 4000.
Sir Safety Conad Perugia - Vero Volley Monza. Prima sfida ai Play Off Scudetto, quindicesima in Serie A: nei precedenti sono 11 i successi degli umbri, 3 dei brianzoli. Quest’anno in Regular Season Monza si è fatta valere espugnando il Pala Barton al tie break. Forti del rientro di Berger e con Leon nominato Credem Banca MVP di Marzo, i Campioni d’Italia non intendono sottovalutare l’impegno nei Quarti, ma dovranno anche dosare le energie per il match con Kazan. Monza, qualificata da ottava e reduce dall’amara Finale di ritorno di Challenge Cup, non ha nulla da perdere.
Itas Trentino - Kioene Padova. Primo derby dell’Adige ai Play Off Scudetto, sfida n. 31 in Serie A. Sulla carta i favori dei pronostici sono per i Campioni del Mondo, che martedì sera hanno alzato al cielo anche la CEV Cup in Turchia e si presentano da secondi nel ranking, unici ad aver insidiato la leadership dei Block Devils nella Regular Season. I patavini non si sentono sconfitti in partenza sebbene siano stati battuti dai gialloblù nei due faccia a faccia stagionali in Campionato. La formazione veneta ha bisogno dei punti di Torres e dell’estro di Louati per rendere epica la serie.

LE QUATTRO SFIDE-

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – VERO VOLLEY MONZA-

Precedenti: 14 (11 successi Perugia, 3 successi Monza)
Precedenti in questo Campionato: 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (2-3 all’andata per Monza e 0-3 al ritorno per Perugia).
Precedenti nei Play Off: nessun precedente nei Play Off Scudetto
EX: Thomas Beretta a Perugia nel 2014-2015, Simone Buti a Perugia dal 2013 al 2017.
A CACCIA DI RECORD
In Carriera: Aleksandar Atanasijevic – 26 punti ai 3900, Dore Della Lunga – 6 attacchi vincenti ai 1000 (Sir Safety Conad Perugia); Iacopo Botto – 15 punti ai 2900, Paul Buchegger – 23 attacchi vincenti ai 1000, Andrea Galliani – 2 muri vincenti ai 200, Stefano Giannotti – 4 attacchi vincenti ai 2000 (Vero Volley Monza).

Massimo Colaci (Sir Safety Conad Perugia)- « Finalmente iniziano i Play Off, finalmente inizia la parte più bella ed emozionante della stagione, quella con le partite da dentro o fuori che sono le più belle da giocare. Affrontiamo subito un avversario come Monza, molto difficile, che in Campionato ci ha già messo in difficoltà in casa nostra. Una squadra giovane che non ha nulla da perdere e che, anche se arriva da un lungo viaggio dopo la finale di Challenge Cup, verrà a Perugia a giocarsela con il braccio libero. Tutto questo rende il match ancora più complicato e noi ci stiamo preparando proprio sapendo che domenica sarà dura. Detto questo, il nostro obiettivo è ben chiaro, dobbiamo sfruttare subito il fattore campo. Ci stiamo preparando bene, abbiamo avuto una settimana intera, cosa che in stagione ci è capitata poche volte, e siamo pronti per gara 1 ».

Claudio Bonati (direttore sportivo Vero Volley Monza)- « L'amarezza per la Challenge Cup persa è durata il giusto. Abbiamo fatto un grande risultato arrivando alla Finale, giocando una grande prima gara e un bel primo set nella seconda. Belgorod ha vinto perché è una squadra con più esperienza, abituata a giocare Finali. Per noi era la prima Finale europea e con giocatori giovani che si affacciavano per la prima volta ad una partita così importante. Sono comunque molto contento, conscio del fatto che potevamo giocarcela meglio da loro, per il bel percorso fatto in Coppa. Ci teniamo le cose buone dimenticando in fretta quella negative anche perchè ci aspetta gara 1 dei Quarti di Finale contro Perugia, una squadra fortissima che affronteremo con la consapevolezza di poter ben figurare. L'obiettivo è giocare la miglior pallavolo possibile, contro la formazione più forte che c'è in circolazione, allenata da un grande allenatore, cercando di darle fastidio. Domenica è una gara delicata, perchè arriva dopo Belgorod: dovremo stare attenti. Speriamo di fare una bella prova e di giocarci al massimo questa possibilità che abbiamo ».

ITAS TRENTINO-KIOENE PADOVA-

Precedenti: 30 (26 successi Trento, 4 successi Padova)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Trento (1-3 all’andata e 3-0 al ritorno)
Precedenti nei Play Off: nessun precedente nei Play Off Scudetto 
EX: Gabriele Nelli a Padova nel 2017-2018, Alberto Polo a Trento nel 2013-2014 (dal 19/12/13).
A CACCIA DI RECORD
Solo nei Play Off: Luca Vettori – 13 attacchi vincenti ai 500 (Itas Trentino).
In Carriera: Uros Kovacevic – 7 attacchi vincenti ai 2000, Luca Vettori – 27 punti ai 3700 (Itas Trentino); Matteo Sperandio – 2 punti ai 1300, Armando Torres – 30 punti ai 1900 (Kioene Padova).

Dragan Travica (Kioene Padova)- « Siamo felici di essere tra le squadre che partecipano a questi Play Off ma non siamo ancora appagati. Con Trento ci attende una vera e propria “mission impossible”, ma è vero che sfide di questo tipo danno ulteriore carica al gruppo. Il nostro primo obiettivo sarà quello di entrare da subito nel ritmo partita. Dovremo stare attenti in ricezione cercando di mettere in difficoltà Trento al servizio. Dopo il secondo trofeo internazionale conquistato in questa stagione, loro giocheranno nella migliore condizione psicologica possibile, ma noi andremo lì agguerriti ».

Simone Giannelli (Itas Trentino): « Padova è una squadra che gioca una pallavolo di ottimo livello, specialmente in fase di cambiopalla, e che lavora ottimamente col muro ed il servizio, anche in salto float. Nelle due partite giocate contro in questa stagione non è mai stato semplice superarla ed immagino che arrivati a questo punto del Campionato la Kioene possa trovare ulteriore vigore. La stessa cosa però va detta per noi: vogliamo arrivare più in alto possibile ed il recente successo europeo ci ha offerto ancora più entusiasmo e stimoli. Sarà una bella serie dei Quarti, la vogliamo vivere al massimo ». 

CUCINE LUBE CIVITANOVA – CALZEDONIA VERONA-

Precedenti: 33 (29 successi Civitanova, 4 successi Verona)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Civitanova (1-3 all’andata e 3-2 al ritorno)
Precedenti nei Play Off: 3 precedenti nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale 2013/14 (2 successi Civitanova) e in Gara 1 Girone B 2011/12 (1 successo Civitanova).
EX: Jiri Kovar a Verona nel 2009-2010
A CACCIA DI RECORD
Solo nei Play Off: Tsvetan Sokolov – 30 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Civitanova).
In Carriera: Matey Kaziyski – 19 punti ai 4000 (Calzedonia Verona).

Dragan Stankovic (Cucine Lube Civitanova)- « Iniziamo l'avventura nei Play Off Scudetto con tanta carica e fiducia, contro un avversario importante e di grande valore come la Calzedonia Verona. Non dobbiamo farci ingannare dalla differenza in classifica tra le due formazioni, perché i veronesi sono una squadra solida e ricca di giocatori importanti: in sfide secche come i Play Off possono impensierire chiunque. Inoltre, anche nelle due partite di Campionato abbiamo potuto testare il valore di Verona, con due nostre vittorie ottenute però in gare molto tirate. Servirà il supporto dei nostri splendidi tifosi per conquistare insieme la prima fondamentale vittoria nei Play Off Scudetto: venite al palasport domenica, perché la prima gara è sempre la più importante e vogliamo assolutamente iniziare bene il nostro percorso ».

Matey Kaziyski (Calzedonia Verona)- « Siamo contenti, siamo pronti per le partite importanti che ci aspettano. Ora ci sono gli ultimi ritocchi per affrontare una squadra come la Lube, che a gennaio abbiamo messo in difficoltà ma sappiamo essere una grande team. Dovremo fare il nostro massimo per impensierirli, poi l’ultima parola spetterà al campo ».

AZIMUT LEO SHOES MODENA - REVIVRE AXOPOWER MILANO-

Precedenti: 13 (11 successi Modena, 2 successi Milano)
Precedenti in questo Campionato: 3 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (3-0 all’andata per Modena e 3-0 al ritorno per Milano), 1 volta nei Quarti di Finale Del Monte® Coppa Italia (1 successo 3-1 per Modena).
Precedenti nei Play Off: 2 precedenti nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale 2017/18 (2 successi Modena).
EX: Elia Bossi a Modena dal 19/12/2011 al 2014, nel 2015-2016 e nel 2017-18, Matteo Piano a Modena dal 2014 al 2017.
A CACCIA DI RECORD
In Carriera: Simone Anzani – 5 battute vincenti alle 100, Denys Kaliberda – 1 attacco vincente ai 1000 e – 3 muri vincenti ai 100, Tine Urnaut – 19 attacchi vincenti ai 2500 (Azimut Leo Shoes Modena); Klemen Cebulj – 17 attacchi vincenti ai 1500, Trevor Clevenot – 5 muri vincenti ai 100, Matteo Piano – 3 battute vincenti alle 100 (Revivre Axopower Milano).

Maxwell Holt (Azimut Leo Shoes Modena)- « l ritorno di Micah ci ha permesso di lavorare bene e siamo tutti molto contenti di riaverlo in campo. Con lui la stagione può prendere un'altra piega, sarà un nuovo inizio e potremo affrontare tutto in modo diverso, a partire dalla partita di sabato con Milano. La battuta? Ci stiamo lavorando molto, quando entra diventa fondamentale, soprattutto quella di Zaytsev: se nei Play Off vogliamo davvero vincere dobbiamo avere maggiore continuità. Milano? è una squadra tosta, viene qui per vincere e noi dobbiamo essere preparati ed essere pronti per portare a casa il match. Vincere a Verona è stato molto importante per poter giocare Gara 1 in casa davanti al nostro pubblico ».

Riccardo Sbertoli (Revivre Axopower Milano)- « La vittoria con Perugia ci ha dato consapevolezza e determinazione. Ora però inizia un nuovo percorso che dovremo affrontare al meglio: la nostra avversaria è Modena ed andremo lì con il coltello tra i denti. Noi vogliamo vincere ed abbiamo fame e lo abbiamo dimostrato nel nostro Campionato, soprattutto nel girone di ritorno. Sappiamo che Modena darà il 100% nei Play Off Scudetto perchè avrà voglia di riscatto dopo una stagione in cui ha avuto qualche problema. Noi però siamo una squadra giovane e grintosa e sono certo che queste qualità potranno fare la differenza nel confronto con gli emiliani ».

IL PROGRAMMA DEI QUARTI PLAY OFF-

Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca, Quarti Gara 1

Sabato 30 marzo 2019, ore 18.00

(4a) Azimut Leo Shoes Modena - (5a) Revivre Axopower Milano  Arbitri: La Micela-Santi

Domenica 31 marzo 2019, ore 18.00-

(3a) Cucine Lube Civitanova - (6a) Calzedonia Verona Arbitri: Bartolini-Zavater

(1a) Sir Safety Conad Perugia - (8a) Vero Volley Monza Arbitri: Gnani-Zanussi

(2a) Itas Trentino - (7a) Kioene Padova Arbitri: Goitre-Piana

Gara 2-

Sabato 6 aprile 2019, ore 18.00

Revivre Axopower Milano - Azimut Leo Shoes Modena 

Domenica 7 aprile 2019, ore 18.00

Kioene Padova - Itas Trentino 

Vero Volley Monza - Sir Safety Conad Perugia 

Calzedonia Verona - Cucine Lube Civitanova 

Gara 3-

Sabato 13 aprile 2019, ore 20.30

Sir Safety Conad Perugia - Vero Volley Monza

Azimut Leo Shoes Modena - Revivre Axopower Milano

Itas Trentino - Kioene Padova 

Cucine Lube Civitanova - Calzedonia Verona


 

Vedi tutte le news di SuperLega

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti