Volley: Superlega, venerdì il secondo round delle Semifinali
SuperLega
0

Volley: Superlega, venerdì il secondo round delle Semifinali

Alle 20.30 Gara 2 delle sfide Modena-Perugia e Civitanova-Trento. Le squadre di Bernardi e De Giorgi avanti nella Serie ma, come ha dimostrato Gara 1, l'equilibrio regna sovrano in entrambe le serie

ROMA- Secondo atto delle Semifinali Play Off Scudetto. Squadre in campo domani, venerdì 19 aprile alle 20.30. La Cucine Lube Civitanova, avanti 1-0 nella serie, ospita l’Itas Trentino all’Eurosuole Forum, mentre la Sir Safety Conad Perugia, in vantaggio dopo il successo nel primo confronto, va al PalaPanini dall’Azimut Leo Shoes Modena.

Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino. Telecamere RAI nel tempio del volley civitanovese per un sfida che promette spettacolo. I cucinieri sono saliti a 34 vittorie nei faccia a faccia, i gialloblù restano a 31. Nel primo incrocio della serie i marchigiani si sono imposti sul campo dei trentini al culmine di un tie break mozzafiato. Il match, segnato da numerosi errori punto, sintomo di tensione su ambo i fronti, non ha avuto un solo padrone. Per due volte avanti di un set, i Campioni del Mondo sono stati beffati dall’intesa tra Bruno e Sokolov. Premio di MVP dei Quarti in arrivo per Leal.

Azimut Leo Shoes Modena – Sir Safety Conad Perugia. Anche tra emiliani e umbri in gara 1 a tenere banco è stato l’elevato numero di errori diretti. Il gap di vittorie si è assottigliato con i modenesi avanti 13-8 sui 21 confronti diretti. I Block Devils al PalaPanini ritroveranno Atanasijevic grazie alla riduzione della squalifica e hanno passato indenni la sfida d’esordio tra le mura amiche con tre martelli in campo. Decisivi i 24 punti di Leon e il servizio del centrale Podrascanin. Gli uomini di Velasco, invece, devono capitalizzare il fattore campo e proporre le trame di gioco apprezzate nelle ultime sfide. Note positive Bednorz e Urnaut, gli unici in doppia cifra martedì.

 LE DUE SFIDE-

AZIMUT LEO SHOES MODENA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA (0-1 NELLA SERIE)

Precedenti: 21 (13 successi Modena, 8 successi Perugia)
Precedenti in questo Campionato: 3 volte in Regular Season con 2 successi Perugia (3-1 all’andata 1-3 al ritorno), 1 volta in Semifinale Del Monte® Coppa Italia (1 successo Perugia 3-0).
Precedenti nei Play Off: 4 precedenti nei Play Off Scudetto, in Semifinale 2018/19 (1 successo Perugia), in Finale 2015/16 (3 successi Modena).
EX: Simone Anzani a Perugia nel 2017-2018, Denys Kaliberda a Perugia nel 2015-2016, Ivan Zaytsev a Perugia (Sir Umbria Volley) dal 2016 al 2018.
A CACCIA DI RECORD
Solo nei Play Off: Marko Podrascanin – 7 punti ai 600 (Sir Safety Conad Perugia).
In Carriera: Simone Anzani – 5 battute vincenti alle 100, Denys Kaliberda – 1 attacco vincente ai 1000 e – 2 muri vincenti ai 100, Daniele Mazzone – 6 attacchi vincenti ai 1000, Tine Urnaut – 24 punti ai 3000 (Azimut Leo Shoes Modena); Dore Della Lunga – 6 attacchi vincenti ai 1000, Sjoerd Hoogendoorn – 17 punti ai 2000 (Sir Safety Conad Perugia)..

Micah Christenson (Azimut Leo Shoes Modena)- « Sappiamo bene che martedì non abbiamo giocato la nostra migliore pallavolo, possiamo e dobbiamo fare di più. Domani ci aspetta una partita contro una grande squadra, ma noi siamo pronti alla sfida e crediamo fortemente nella vittoria. Giocheremo in un palazzo pieno, vogliamo regalare ai nostri tifosi una grande gioia e rimettere subito in parità la serie ».

Luciano De Cecco (Sir Safety Conad Perugia)- « In vista di gara 2 dobbiamo continuare a lavorare di squadra. Rientrerà Atanasijevic, ma non vuol dire nulla perché sappiamo di andare in un palazzetto molto difficile e contro un avversario che sicuramente giocherà fortissimo. Dovremo farci trovare pronti ».

CUCINE LUBE CIVITANOVA – ITAS TRENTINO (1-0 NELLA SERIE)-

Precedenti: 65 (34 successi Civitanova, 31 successi Trento)
Precedenti in questo Campionato: 4 – 2 volte in Regular Season con 2 successi Civitanova (3-2 all’andata e 1-3 al ritorno), 1 volta in Finale Mondiale per Club (1 successo Trento 1- 3), 1 volta in Semifinale Del Monte® Coppa Italia (1 successo Civitanova 2-3).
Precedenti nei Play Off: 9 precedenti nei Play Off Scudetto, in Semifinale 2018/19 (1 successo Civitanova), in Finale 2016/17 (3 successi Civitanova), in Finale V-Day 2011/12 (1 successo Civitanova), in Semifinale 2009/10 (3 successi Trento, 1 successo Civitanova).
EX: Osmany Juantorena a Trento dal 2009 al 2013, Tsvetan Sokolov a Trento dal 2009 al 2012 e nel 2013-2014, Davide Candellaro a Civitanova dal 2016 al 2018, Jenia Grebennikov a Civitanova dal 2015 al 2018.
A CACCIA DI RECORD
In Carriera: Fabio Balaso – 1 partita giocata alle 200, Osmany Juantorena – 19 punti ai 3900, Simon Robertlandy – 1 muro vincente ai 200, Tsvetan Sokolov – 6 punti ai 3300 (Cucine Lube Civitanova); Simone Giannelli – 1 punto ai 600, Uros Kovacevic – 28 punti ai 2400, Gabriele Nelli – 4 battute vincenti alle 100, Aaron Russell – 5 punti ai 1500 e – 4 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino).

Ferdinando De Giorgi (Allenatore Cucine Lube Civitanova)- « Gara 1 ci ha visto giocare con alti e bassi, da migliorare ed evitare. In Gara 2 dovremo quindi guardare soprattutto il nostro gioco per fare ulteriori passi in avanti: abbiamo le potenzialità per migliorare ancora, e domani vogliamo dimostrarlo. Come ho già detto dopo la prima gara, la vittoria di martedì scorso vale soltanto il primo passo, il resto è tutto ancora da giocare. Dunque massima concentrazione venerdì sera per portarci sul 2-0 ».

Simone Giannelli (Itas Trentino)- « In gara 1 non abbiamo sfruttato le diverse occasioni che abbiamo avuto per fare nostra la partita e tutto ciò rappresenta un grosso dispiacere. Dobbiamo però guardare avanti e pensare alla seconda sfida, perché in un confronto che si articola su cinque match ci sono i margini per recuperare. Andiamo a Civitanova per provare a mettere in campo tutto quello che abbiamo costruito in questa stagione: è tanto ma per battere la Cucine Lube dobbiamo fare ancora qualcosa in più ».

PROGRAMMA E ARBITRI DI GARA 2 DELLE SEMIFINALI PLAY OFF-

Venerdì 19 aprile 2019, ore 20.30-

Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino  Arbitri: Santi-Vagni

Azimut Leo Shoes Modena – Sir Safety Conad Perugia

Arbitri: Cesare-Zavater

Tutte le notizie di SuperLega

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti