Simon e Leal giocheranno ancora a Civitanova

Annuncio ufficiale del DS Cormio nel giorno dell'anniversario dello scudetto conquistato nella stagione scorsa
Simon e Leal giocheranno ancora a Civitanova
3 min
TagsSimonLealCormio

 

CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)- Robertlandy Simon e Yoandy Leal resteranno alla Cucine lube Civitanova. Lo ha annunciato ufficialmente ieri il DS della società Beppe Cormio.

« Oggi è il 14 maggio – dice Cormio – un anno esatto dalla nostra vittoria dello scudetto sul campo di Perugia in una partita memorabile, bellissima, contro un grande avversario e davanti a due tifoserie straordinarie. Nella giornata di oggi affiorano tanti ricordi e un po’ di nostalgia, ma anche il desiderio di dare e di rinnovare le buone notizie. Abbiamo interrotto una serie con la conquista della Coppa Italia alla fine di febbraio, siamo ancora in piedi e vogliamo riprendere il nostro cammino. Rassicuro i nostri tifosi, stiamo lavorando per allestire una squadra competitiva, come è stata quella che ci ha lasciato soltanto due mesi fa con l’ultima gara vinta su Trento all’Eurosuole Forum ».

« Ci stiamo riuscendo perché siamo squadra – continua il ds – perché noi siamo Lube come abbiamo detto tante volte: i nostri giocatori, in questo frangente, l’hanno dimostrato. Ci siamo presi per mano, come quando si va a salutare i tifosi della curva, ci siamo avvicinati alla nostra gente e abbiamo voluto dare un segnale importante che la proprietà ci ha giustamente chiesto in un momento così particolare, andando a rivedere quelli che erano i nostri accordi, senza invece toccare i nostri desideri, aspirazioni, sogni. Tutti insieme vogliamo dare continuità al lavoro che si è fatto, mancano solo i dettagli ma la sensazione è che questo grande gruppo rimarrà tale ».

« In questa fase possiamo già annunciare – prosegue Beppe Cormio – quello che è stato l’accordo fatto con grandissimi campioni e giocatori inimitabili come Simon e Leal. Soprattutto voglio dire il mio grazie a Leal, perché la sua situazione era veramente particolare, era difficile e complicato pensare quello che avrebbe potuto fare: lui l’ha fatto per noi, per la Cucine Lube. Ci ha mandato un segnale fortissimo, devo ringraziare lui, i suoi agenti che hanno lavorato con noi, e chiaramente la proprietà. Robertlandy Simon e Yoandy Leal saranno ancora con noi il prossimo anno, potremmo vederli in campo in biancorosso, spero che lo spettacolo torni aperto al pubblico ».

« Nei prossimi giorni andremo a dare, man mano che arriveranno le ufficializzazioni, tutti gli annunci della costruzione della nostra squadra – conferma il direttore sportivo biancorosso – che sarà ancora forte, per riprendere il cammino e confermare quello scudetto che nessuno ci ha strappato. Non avremmo voluto, pur essendoci fermati da primi in classifica in SuperLega e da semifinalisti di Champions League alcun titolo, perché i trofei si vincono sul campo, proprio come è successo un anno fa, ed è quello che vogliamo continuare a fare con avversari degnissimi che anche nella prossima stagione daranno vita ad un grandissimo campionato ».


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti