Play Off 5° Posto: Padova-Cisterna apre la 5a giornata

Si torna in campo, dopo il turno infrasettimanale, con Milano in testa. Il programma spalmato su tre giorni
Play Off 5° Posto: Padova-Cisterna apre la 5a giornata
TagsPlay OffKioeneTop Volley

ROMA- Alla vigilia della 5a giornata del Girone Play Off 5° Posto, con match distribuiti tra sabato, domenica e lunedì, Milano guida la classifica a quota 10 punti, seguita da Piacenza, Cisterna e Ravenna a 7. Fuori dai primi quattro posti, ma ancora in corsa Verona, Modena, Padova e Vibo Valentia.

Sabato, alle 18.00, la Kioene Padova mira a battere e ad agganciare la Top Volley Cisterna. Reduci dallo stop lampo a Verona, i patavini sono settimi con 4 punti, gli stessi di Modena, che è avanti in graduatoria per quoziente set, e tre in meno dei pontini, che vantano 7 punti come le dirimpettaie Piacenza e Ravenna. Nell’ultimo match, dopo essere stato sotto 2-1, il sestetto laziale ha ribaltato la gara a Cesena contro la Consar imponendosi al tie break in 153’ minuti, sfiorando la top ten degli incontri più lunghi. La Kioene giocherà col lutto e prima dell’inizio del match verrà osservato un minuto di silenzio per commemorare la prematura scomparsa di Michele Pasinato, volto storico della pallavolo patavina. Equilibrati i precedenti, 16 le vittorie dei veneti, tra cui le tre stagionali (Regular Season e Del Monte® Coppa Italia), 15 della Top Volley. Un ex per parte: Stern e Randazzo (1 gara alle 100 giocate). Nella Kioene, Casaro è a una presenza dalle 100 in carriera.

Domenica (ore 17.00) la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, ultima della classe con 3 punti incamerati, riceve la visita della Gas Sales Bluenergy Piacenza, seconda a tre lunghezze dalla capolista e capofila dei tre team a 7 punti. Ancora orfani di Rossard, i calabresi mercoledì in casa hanno lasciato la posta piena a Modena con il massimo scarto. Se non vogliono che la qualificazione alle Semifinali diventi proibitiva nelle ultime due giornate, i vibonesi sono costretti a capitalizzare il secondo incontro di fila tra le mura amiche. Obiettivo non facile, visto che gli emiliani hanno vinto i quattro precedenti, comprese le due sfide stagionali in Regular Season, e si presentano al PalaMaiata con 4 ex di spessore, decisi a riscattate lo stop con Milano.

Opposte domenica (ore 17.00) anche la Leo Shoes Modena e la NBV Verona nel faccia a faccia numero 38. Al momento gli emiliani sono avanti con 30 successi contro le 7 affermazioni dei veneti nei precedenti incroci. In classifica i canarini di Giani sono sesti a 4 punti, con due lunghezze di ritardo sugli scaligeri, che hanno raggiunto quota 6. Reduci dal blitz vincente per 3-0 in Calabria, i padroni di casa con una vittoria nel weekend possono rimettersi in corsa per ambire a un posto negli scontri a eliminazione diretta. Serve continuità anche agli uomini di Stoytchev, che mercoledì nell’anticipo hanno superato in tre set Padova all’AGSM Forum e cercano ora un’altra vittoria chiave nell’impegnativa corsa alla Challenge Cup.

Il quinto turno si chiude lunedì (ore 17.00) con il posticipo di vertice tra la capolista Allianz Milano, che giovedì ha trovato la vetta solitaria a 10 punti vincendo lo scontro diretto della quarta giornata a Piacenza, e la Consar Ravenna, attualmente nel gruppo di tre squadre a quota 7 dopo il punto casalingo preso nella rocambolesca maratona di oltre 2 ore e 30 minuti vinta da Cisterna in rimonta al tie break. Contro la Consar i meneghini hanno avuto la meglio in 9 dei 15 precedenti, compresi i due match andati in scena nella Regular Season da poco conclusa. Tra le due squadre c’è anche un precedente nei Play Off 5° posto della stagione 2015/16. Una gara vinta da Milano nella 1a giornata all’Unieuro Arena di Forlì.

KIOENE PADOVA – TOP VOLLEY CISTERNA-

PRECEDENTI: 31 (16 successi Padova, 15 successi Cisterna)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 3 gare – 2 in Regular Season (2 vittorie Padova), 1 nel Girone degli Ottavi di Del Monte® Coppa Italia (1 successo Padova)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: Toncek Stern a Cisterna (Latina) nel 2018/19, Luigi Randazzo a Padova dal 2017/18 al 2019/20
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: nessuno

In carriera: Nicolò Casaro - 1 gara alle 100 giocate, Sebastiano Milan - 5 ace ai 100, Toncek Stern - 14 punti ai 1500, Marco Volpato - 2 ace ai 100 (Kioene Padova), Samuel Onwuelo - 18 punti agli 800, Luigi Randazzo - 1 gara alle 200 giocate, Kevin Tillie - 14 attacchi vincenti ai 500 (Top Volley Cisterna)

Mattia Bottolo (Kioene Padova)- « Credo che questa sfida con Cisterna sarà molto diversa dalle altre che abbiamo disputato con loro in questa stagione. Le ultime gare stanno dimostrando il valore di questa formazione, composta da grandi giocatori. Sicuramente verranno alla Kioene Arena con la voglia di riscattarsi. Noi dovremo essere bravi a voltare pagina dopo la sconfitta di Verona e dare come sempre il massimo per vincere, a prescindere da chi scenderà in campo ».

Giulio Sabbi (Top Volley Cisterna)- « Il nostro obiettivo è quello di continuare a prendere punti in tutte le partite anche perché questi Play Off sono molto importanti per noi. Sono felice di poter dare il mio contributo alla squadra ».

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA - GAS SALES BLUENERGY PIACENZA-

PRECEDENTI: 4 (nessun successo Vibo, 4 successi Piacenza)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 2 gare in Regular Season (2 successi Piacenza)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: Oleg Antonov a Vibo Valentia nel 2017/18, Michele Baranowicz a Vibo Valentia nel 2019/20; Fabio Fanuli a Vibo Valentia nel biennio 2010-2011, Marco Izzo a Vibo Valentia nel biennio 2016-2017
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: nessuno

In carriera: Aboubacar Drame Neto - 9 punti ai 700, Davide Saitta - 3 battute vincenti ai 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)

Valerio Baldovin (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)- « Dopo la brutta sconfitta con Modena stiamo analizzando tutto ciò che non ha funzionato. Dobbiamo migliorare alcuni aspetti tecnici ma c'è da lavorare anche sull’atteggiamento e sull’attitudine a fare determinate cose, cercare sicuramente di essere più lucidi e più determinati in campo. Tutti abbiamo poco tempo per preparare le partite visto il ritmo incalzante del calendario, per cui questa non deve essere una scusante, anzi dobbiamo cercare di riprendere le fila ed essere un po’ più combattivi quando scendiamo in campo. Giocando ogni tre giorni non è possibile pensare di schierare sempre gli stessi giocatori, perché diventa veramente un tour de force sia dal punto di vista delle energie fisiche che da quelle nervose. Quindi daremo spazio a chi ha giocato di meno perché possa dimostrare quello che vale, speriamo che questa scelta possa portare i giusti frutti ».

Oleg Antonov (Gas Sales Bluenergy Piacenza)- « Dopo tre vittorie si è interrotta la nostra striscia positiva, ora non dobbiamo perderci d'animo. La prossima gara la giocheremo con Vibo Valentia, dovremo resettare quello che è successo nella gara contro Milano. L'obiettivo è cercare di fare una buona partita, fare quello che sappiamo fare e tornare con una vittoria. Giocare subito rappresenta un aspetto positivo, così possiamo subito riscattarci per riprendere il nostro percorso ».

LEO SHOES MODENA - NBV VERONA-

PRECEDENTI: 37 (30 successi Modena, 7 successi Verona)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 2 gare in Regular Season (2 successi Modena)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: nessuno
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: nessuno

In carriera: Micah Christenson - 2 ace ai 200, Daniele Lavia - 3 punti ai 1200, Dragan Stankovic - 18 punti ai 2500, - 5 ace ai 200 (Leo Shoes Modena), Jonas Bastien Baptiste Aguenier - 15 punti ai 500, Matey Kaziyski - 17 punti ai 4600 (NBV Verona)

Paul Buchegger (Leo Shoes Modena)- « La gara di Vibo ci ha fatto sicuramente bene, avevamo bisogno di tornare a vincere e lo abbiamo fatto. Con Verona sarà un match durissimo. Loro stanno facendo bene, noi vogliamo vincere e divertirci ».

Jonas Aguenier (NBV Verona)- « I successi con Ravenna e Padova ci hanno caricati molto perché sono il frutto di un vero lavoro di squadra che si è visto in campo. Modena è una squadra che sicuramente avrebbe meritato di più, ma anche loro vengono da una vittoria importante in trasferta con Vibo, che è tutt'altro che un avversario facile, come abbiamo potuto sperimentare sulla nostra pelle. Domenica sarà molto difficile portare a casa il risultato perché al PalaPanini è dura per tutti e i padroni di casa vendono davvero cara la pelle. Noi ce la metteremo tutta per conquistarla e allungare la striscia positiva perché la qualificazione è alla nostra portata ».

ALLIANZ MILANO - CONSAR RAVENNA-

PRECEDENTI: 15 (9 successi Milano, 6 successi Ravenna)
PRECEDENTI IN STAGIONE: 2 in Regular Season (2 successi Milano)
PRECEDENTI NEI PLAY OFF 5° POSTO: 1 gara nella 1a giornata del gruppo nel 2015/16 (1 successo Milano)
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
Nei Play Off 5° Posto: Yuki Ishikawa - 14 punti ai 200, Stephen Timothy Maar - 8 punti ai 100 (Allianz Milano), Francesco Recine - 11 punti ai 100 (Consar Ravenna)

In carriera: Jan Kozamernik - 7 attacchi vincenti ai 500, Jean Patry - 21 punti agli 800 (Allianz Milano), Stefano Mengozzi - 12 punti ai 2700 (Consar Ravenna)

Luka Basic (Allianz Milano)- « Aver centrato quattro successi è molto importante, perché vincere fa sempre bene al morale, ti dà grinta ed energia. Noi cercheremo di fare lo stesso anche contro Ravenna, continuando a sviluppare il nostro gioco di squadra e proseguendo così il nostro percorso in questi Play Off 5° Posto. Ravenna è una squadra tosta che è riuscita a mettere in difficoltà tutti con un’ottima difesa: possiamo dire che è una squadra tignosa. Sarà sicuramente una partita difficile: noi cercheremo di portare a casa i tre punti ».

Paolo Zonca (Consar Ravenna)- « Siamo reduci da un’estenuante partita contro Cisterna e siamo consapevoli che ci attende subito un’altra gara dall’elevato tasso di difficoltà. Milano è una delle pretendenti per arrivare alla fine di questo Play Off per la Challenge Cup e la classifica lo sta dimostrando; già in Regular Season abbiamo visto che è una squadra forte. Affronteremo questa partita con lo stesso approccio e lo stesso atteggiamento delle quattro fin qui disputate, senza troppi assilli ma con la massima serenità, cercando di divertirci e di battagliare fino all’ultimo ma anche senza rinunciare al bel gioco. Le nostre aspettative sono proprio queste: fare una bella gara e poi vedremo cosa riusciremo a ottenere ».

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 5a GIORNATA GIRONE PLAY OFF 5° POSTO-

Sabato 10 aprile 2021, ore 18.00

Kioene Padova – Top Volley Cisterna Arbitri: Braico, Piana

Domenica 11 aprile 2021, ore 17.00

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Gas Sales Bluenergy Piacenza Arbitri: Gasparro, Canessa

Leo Shoes Modena - NBV Verona Arbitri: Bassan, Pozzato

Lunedì 12 aprile 2021, ore 17.00

Allianz Milano - Consar Ravenna Arbitri: Caretti, Papadopol

LA CLASSIFICA-

Allianz Milano 10, Gas Sales Bluenergy Piacenza 7, Top Volley Cisterna 7, Consar Ravenna 7, NBV Verona 6, Leo Shoes Modena 4, Kioene Padova 4, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3

 

 



Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti