Taranto-Modena e Perugia-Cisterna aprono l'8a

Si inizia sabato, alle 18.00 al Pala Mazzola (con diretta RaiPlay), e si prosegue alle 20.30 con la sfida del Pala Barton. Tre sfide domenica 3 dicembre, fra le quali Civitanova-Trento. Lunedì il derby Monza-Milano
Taranto-Modena e Perugia-Cisterna aprono l'8a© Cisterna
30 min

ROMA-Ottava giornata di Regular Season alle porte, squadre in campo tra sabato 2 e lunedì 4 dicembre. Nell’ultimo turno di campionato la SuperLega Credem Banca ha dimostrato come nulla sia scontato e lo ha fatto con match tirati e spettacolari come quelli andati in scena all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche e all’OpiquadArena di Monza. Sulla carta la prossima ondata di partite in calendario non dovrebbe deludere le aspettative. Si inizia sabato, alle 18.00, con la sfida tra Taranto e Modena (con diretta RaiPlay) e si prosegue alle 20.30 con il faccia a faccia tra Perugia e Cisterna, dove Oleh Plotnytskyi sarà premiato “Credem Banca MVP di novembre”, grazie alle tre nomination come migliore in campo a novembre. Domenica, all’orario canonico delle 18.00, va in scena il remake della Finale Scudetto tra i vicecampioni d’Italia di Civitanova e Trento con il tricolore sul petto. In simultanea si giocano punti preziosi in Veneto tra Padova e Catania. Il posticipo televisivo su Rai Sport vede sotto rete Piacenza opposta a Verona, con prima battuta alle 20.30 (la prima parte della gara sarà trasmessa solo su RaiPlay). Lunedì, alle 20.00, è in programma un degno finale di una tre giorni adrenalinica con il derby lombardo tra due formazioni dall’elevato potenziale, Monza e Milano. In classifica i Block Devils occupano la vetta solitaria a 21 punti con un match in più giocato, seguiti da Trento a quota 19 e imbattuta nella stagione regolare di SuperLega. Nelle zone calde Taranto ha lasciato l’ultimo posto a Catania.

TUTTE LE SFIDE-

GIOIELLA PRISMA TARANTO - VALSA GROUP MODENA-

Live streaming su RaiPlay, sabato alle 18.00, per il primo confronto dell’8a giornata di andata della stagione regolare. Al PalaMazzola torna in campo la Gioiella Prisma Taranto, ancora alla ricerca del primo successo, ma in movimento a piccoli passi con 2 punti nelle ultime due trasferte, a Cisterna di Latina con il secondo allenatore Antonello Andriani al timone e a Civitanova con il nuovo direttore d’orchestra Ljubomir Travica. Con 4 punti all’attivo, gli ionici hanno lasciato la coda ai rivali di Catania. In Puglia si presenta la Valsa Group Modena, che di punti ne ha 10, ed è tornata al successo nell’anticipo di sabato in terra pontina, prendendo il bottino pieno a Cisterna grazie a Vlad Davyskiba (22 punti), al ritrovato Maksim Sapozhkov e ad altri due gialli in doppia cifra. Netto predominio modenese nei precedenti, mentre l’unico ex del match, Lorenzo Sala, schiaccia ora per Taranto. Filippo Lanza è a un passo dai 2500 punti nelle stagioni regolari, tra gli ospiti Dragan Stankovic intravede i 2000 attacchi vincenti in Italia, Nicholas Sighinolfi prenota i 2 muri che mancano ai 300 in carriera.

PRECEDENTI: 18 (14 successi Valsa Group Modena, 4 successi Gioiella Prisma Taranto)

EX: Lorenzo Sala a Modena nel 2020/21, 2021/22, 2022/23

A CACCIA DI RECORD:

Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Osmany Juantorena - 11 punti ai 100, 18 attacchi vincenti ai 100 (Valsa Group Modena); Filippo Lanza - 16 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Kyle Russell - 19 punti ai 100, 30 attacchi vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Maksim Sapozhkov - 22 punti ai 100 (Valsa Group Modena); Tommaso Rinaldi - 25 punti ai 100 (Valsa Group Modena); Vlad Davyskiba - 5 punti ai 100, 23 attacchi vincenti ai 100 (Valsa Group Modena); Josè Miguel Gutierrez - 7 punti ai 100, 21 attacchi vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Osmany Juantorena - 11 punti ai 100, 18 attacchi vincenti ai 100 (Valsa Group Modena); Filippo Lanza - 16 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Kyle Russell - 19 punti ai 100, 30 attacchi vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Maksim Sapozhkov - 22 punti ai 100 (Valsa Group Modena); Tommaso Rinaldi - 25 punti ai 100 (Valsa Group Modena); Vlad Davyskiba - 5 punti ai 100, 23 attacchi vincenti ai 100 (Valsa Group Modena); Josè Miguel Gutierrez - 7 punti ai 100, 21 attacchi vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto).
In carriera Regular Season: Aimone Alletti - 2 muri vincenti ai 500 (Gioiella Prisma Taranto); Filippo Lanza - 3 punti ai 2500 (Gioiella Prisma Taranto).
In carriera tutte le competizioni: Mattia Boninfante - 1 battute vincenti ai 100 (Valsa Group Modena); Tommaso Rinaldi - 1 punti ai 800 (Valsa Group Modena); Giulio Pinali - 1 punti ai 900 (Valsa Group Modena); Dragan Stankovic - 11 attacchi vincenti ai 2000 (Valsa Group Modena); Kyle Russell - 19 punti ai 100, 30 attacchi vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Nicholas Sighinolfi - 2 muri vincenti ai 300 (Valsa Group Modena); Giovanni Sanguinetti - 2 punti ai 300 (Valsa Group Modena); Hampus Ekstrand - 31 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Osmany Juantorena - 32 punti ai 4900 (Valsa Group Modena); Lorenzo Sala - 33 punti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto); Roberto Pinali - 35 punti ai 1300 (Valsa Group Modena); Bruno Mossa De Rezende - 4 muri vincenti ai 200 (Valsa Group Modena); Vlad Davyskiba - 6 attacchi vincenti ai 800, 3 muri vincenti ai 100 (Valsa Group Modena); Giacomo Raffaelli - 7 attacchi vincenti ai 700 (Gioiella Prisma Taranto).

Angel Trinidad De Haro (Gioiella Prisma Taranto)- « Sarà una dura partita contro una squadra forte e storica del campionato. Ma stiamo lavorando per fare bene in continuità con la prestazione che abbiamo avuto a Civitanova per portare a casa la prima vittoria di campionato ».

Francesco Petrella (Allenatore Valsa Group Modena)- « Taranto è un avversario in lotta per la salvezza, ha fatto bene anche contro formazioni forti come Civitanova e Trento, dobbiamo essere consapevoli di tutto ciò e trovare la chiave giusta per portare a casa un risultato positivo. Nonostante i set persi sanno restare in partita, hanno alcuni giocatori temibili e quindi dovremo essere bravi a saper resistere quando spingeranno al servizio e in attacco e colpire quando la palla sarà dalla nostra parte della rete ».

SIR SUSA VIM PERUGIA - CISTERNA VOLLEY-

Il secondo e ultimo match di sabato, tra Sir Susa Vim Perugia e Cisterna Volley, è in calendario alle 20.30 sul taraflex del PalaBarton. Pochi istanti prima del match, a squadre schierate, lo schiacciatore della Sir, Oleh Plotnitskyi, riceverà il premio “Credem Banca MVP di novembre” grazie alle tre volte come migliore in campo, alla quarta, quinta e settima giornata. Seppur con una gara in più disputata, al momento la Sir Susa Vim Perugia occupa la vetta solitaria con 21 punti e guarda tutte le avversarie dall’alto, forte anche del blitz a Verona con una vittoria in tre set centrata in meno di 90 minuti e con quattro giocatori in doppia cifra, tra cui Jesus Herrera, schierato al posto di Wassim Ben Tara. Intanto Simone Giannelli, a caccia del suo ace n. 200, setta il mirino. Sul campo della capolista arriva Cisterna Volley, ma non si tratta di una visita di cortesia perché gli uomini di Guillermo Falasca, caduti in quattro set tra le mura amiche contro Modena nell’anticipo dell’ultimo turno, hanno bisogno di punti e sono intenzionati a tentare il tutto per tutto anche in una delle roccaforti più inespugnabili di tutta la SuperLega. Nel Club laziale, rinforzato dal recente ingaggio di Michele Baranowicz, figura anche un ex bianconero, Alessandro Piccinelli.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Alessandro Piccinelli a Perugia nel 2018/19, 2019/20, 2020/21, 2021/22, 2022/23

A CACCIA DI RECORD:

Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Flavio Resende Gualberto - 17 punti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Wassim Ben Tara - 30 punti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Pavle Peric - 36 punti ai 100 (Cisterna Volley); Jesus Herrera Jaime - 37 punti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Jordi Ramon - 4 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Kamil Semeniuk - 5 attacchi vincenti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Oleh Plotnytskyi - 9 punti ai 100, 26 attacchi vincenti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Flavio Resende Gualberto - 17 punti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Wassim Ben Tara - 30 punti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Pavle Peric - 36 punti ai 100 (Cisterna Volley); Jesus Herrera Jaime - 37 punti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Jordi Ramon - 4 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Kamil Semeniuk - 5 attacchi vincenti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Oleh Plotnytskyi - 9 punti ai 100, 26 attacchi vincenti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia).
In carriera Regular Season: Michele Baranowicz - 2 muri vincenti ai 200 (Cisterna Volley); Wilfredo Leon Venero - 24 attacchi vincenti ai 1500, 4 battute vincenti ai 300 (Sir Susa Vim Perugia); Davide Saitta - 3 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Oleh Plotnytskyi - 4 muri vincenti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia).
In carriera tutte le competizioni: Simone Giannelli - 1 battute vincenti ai 200 (Sir Susa Vim Perugia); Sebastian Solé - 15 attacchi vincenti ai 1700 (Sir Susa Vim Perugia); Oleh Plotnytskyi - 26 punti ai 1600 (Sir Susa Vim Perugia); Wassim Ben Tara - 30 punti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Pavle Peric - 36 punti ai 100 (Cisterna Volley); Wilfredo Leon Venero - 38 punti ai 3000, 4 attacchi vincenti ai 2300 (Sir Susa Vim Perugia); Jordi Ramon - 4 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Efe Bayram - 5 attacchi vincenti ai 200 (Cisterna Volley); Andrea Rossi - 5 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Daniele Mazzone - 5 muri vincenti ai 600 (Cisterna Volley).

Simone Giannelli (Sir Susa Vim Perugia)- « Siamo concentrati al 100% sulla gara di sabato contro Cisterna, ci teniamo particolarmente a portare a casa la vittoria sia per una questione di classifica e di qualificazione ai quarti di Coppa Italia e sia perché sarebbe un ottimo viatico in vista del prossimo Mondiale per Club. Sappiamo che ci aspetta una partita difficile, Cisterna è un’ottima squadra che gioca bene a pallavolo, molto equilibrata e con diversi elementi in rosa molto interessanti. Ci stiamo preparando alla gara nel migliore dei modi, vogliamo proseguire la striscia di risultati positivi ed al PalaBarton sappiamo che potremo contare sull’appoggio del nostro pubblico ».

Pavle Peric (Cisterna Volley)- « Affrontiamo la squadra che, con tutta probabilità, può vantare i migliori giocatori di questo campionato e possiamo dire anche dell’intero panorama mondiale ed è inutile affermare che sarà una partita molto complicata per noi. Sarà una gara complicata e il pronostico non è sicuramente dalla nostra parte ma allo stesso tempo noi dobbiamo essere concentrati sul nostro lato del campo e provare a giocare con la giusta intensità e qualità ».

CUCINE LUBE CIVITANOVA - ITAS TRENTINO-

Domenica, alle 18.00, l’Eurosuole Forum ospita il remake della Finale Scudetto 2022/23. In serie positiva da cinque gare tra campionato e Champions League, la Cucine Lube Civitanova ha consolidato il quinto posto grazie alla vittoria al tie break contro Taranto e ha una lunghezza da Monza e Piacenza, mentre guida la Pool E europea con il 3-0 confezionato a Praga. Intanto Adis Lagumdzija continua a raccogliere consensi a suon di punti. Nelle Marche si presentano i campioni d’Italia dell’Itas Trentino. Il team gialloblù è imbattuto in campionato, ma la vetta è occupata da Perugia che ha giocato un match in più. Il monologo di domenica con Catania e il primato della Pool B di Champions League, con tanto di successo a Tours, danno la dimensione di una squadra che macina gioco. L’unico passaggio a vuoto, nella Del Monte® Supercoppa, è ormai superato. Alla vigilia del confronto n. 96 la Lube è avanti con 53 vittorie a 42. Due ex biancorossi tornano da rivali, Marko Podrascanin e Kamil Rychlicki. Tra i gialloblù Daniele Lavia si avvicina ai 1500 attacchi vincenti nelle stagioni regolari.

PRECEDENTI: 95 (53 successi Cucine Lube Civitanova, 42 successi Itas Trentino)

EX: Marko Podrascanin a Lube nel 2008/09, 2009/10, 2010/11, 2011/12, 2012/13, 2013/14, 2014/15, 2015/16; Kamil Rychlicki a Lube nel 2019/20, 2020/21

A CACCIA DI RECORD:

Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Adis Lagumdzija - 1 attacchi vincenti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Aleksandar Nikolov - 10 attacchi vincenti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Daniele Lavia - 13 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Itas Trentino).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Adis Lagumdzija - 1 attacchi vincenti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Aleksandar Nikolov - 10 attacchi vincenti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Daniele Lavia - 13 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Itas Trentino).
In carriera Regular Season: Daniele Lavia - 26 attacchi vincenti ai 1500, 5 battute vincenti ai 100 (Itas Trentino); Oreste Cavuto - 4 punti ai 1000 (Itas Trentino).
In carriera tutte le competizioni: Francesco Bisotto - 1 alle 100 partite giocate (Cucine Lube Civitanova); Oreste Cavuto - 1 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino); Gabriele Nelli - 11 attacchi vincenti ai 1000, 4 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino); Simone Anzani - 11 attacchi vincenti ai 1600 (Cucine Lube Civitanova); Marko Podrascanin - 2 attacchi vincenti ai 2700 (Itas Trentino); Giulio Magalini - 21 punti ai 500 (Itas Trentino); Aleksandar Nikolov - 22 punti ai 600, 14 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Civitanova); Marlon Yant Herrera - 26 punti ai 800 (Cucine Lube Civitanova); Adis Lagumdzija - 33 punti ai 1700 (Cucine Lube Civitanova); Barthelemy Chinenyeze - 8 attacchi vincenti ai 900 (Cucine Lube Civitanova).

Gianlorenzo Blengini, allenatore (Cucine Lube Civitanova)- « Attendiamo il team campione d'Italia, un gruppo che ha aggiunto giocatori e ha acquisito esperienza, soprattutto tra i più giovani, consolidando anche la chimica di squadra e la capacità di vincere. Quando si conquista un titolo inevitabilmente si cresce. Per me è la formazione più equilibrata della SuperLega. Sarà una sfida molto difficile in un campionato in cui non esistono partite facili. Riproporre il confronto dell'ultima Finale Scudetto è emozionante. Sappiamo che i nostri tifosi ci sosterranno in maniera importante e noi prenderemo energia dalla loro spinta ».

Alessandro Michieletto (Itas Trentino)- « Siamo reduci dalla lunga trasferta in Francia di Champions League ma sono sicuro che aver vinto ci farà sentire meno la fatica e riuscirà invece a farci subito concentrare su questa partita che è importante pur trattandosi solo dell'ottava giornata di campionato. Quando si affronta una squadra come la Cucine Lube infatti, indipendentemente dalla posta in palio, si sente sempre addosso la grande voglia di giocare un bel match per cercare di avere la meglio di un grande avversario ».

PALLAVOLO PADOVA - FARMITALIA CATANIA-

 Alle 18.00 di domenica riflettori accesi alla Kioene Arena per un incontro che mette sul piatto punti d’oro. La Pallavolo Padova, reduce dagli stop netti a Perugia per l’anticipo del 9° turno e a Milano nella 7a giornata, è ottava con 7 punti come Cisterna e Verona, ma con una partita giocata in più rispetto alle rivali e con il palleggiatore Marco Falaschi alla vigilia della presenza n. 400 tra campionato e Coppa Italia. La prossima avversaria, ovvero la Farmitalia Catania, è ultima in classifica a 3 punti ed è reduce dalla sconfitta in tre set rimediata in Trentino sul campo dei campioni d’Italia. La situazione, già delicata, non si è quindi alleggerita dopo il weekend, ma il cammino è lungo e la formazione etnea, rinforzata dal neoacquisto Jacopo Massari e in ritardo di un solo punto da Taranto, può ancora cambiare marcia e lottare per migliorare la posizione. A iniziare dal primo confronto in SuperLega con i patavini, forte della presenza in squadra di due atleti che hanno giocato per tre anni nella città del Santo in periodi diversi, Santiago Orduna e Luigi Randazzo.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Santiago Orduna a Padova nel 2013/14, 2014/15, 2015/16; Luigi Randazzo a Padova nel 2017/18, 2018/19, 2019/20

A CACCIA DI RECORD:

Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Davide Gardini - 1 punti ai 100, 16 attacchi vincenti ai 100 (Pallavolo Padova); Gabi Garcia Fernandez - 20 attacchi vincenti ai 100 (Pallavolo Padova); Luigi Randazzo - 20 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Farmitalia Catania); Mathijs Desmet - 25 punti ai 100 (Pallavolo Padova).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Davide Gardini - 1 punti ai 100, 16 attacchi vincenti ai 100 (Pallavolo Padova); Gabi Garcia Fernandez - 20 attacchi vincenti ai 100 (Pallavolo Padova); Luigi Randazzo - 20 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Farmitalia Catania); Mathijs Desmet - 25 punti ai 100 (Pallavolo Padova).
In carriera Regular Season: Mohammadjavad Manavinezhad - 40 punti ai 500 (Farmitalia Catania); Cristian Frumuselu - 7 punti ai 500 (Farmitalia Catania).
In carriera tutte le competizioni: Marco Falaschi - 1 alle 400 partite giocate (Pallavolo Padova); Andrea Truocchio - 11 attacchi vincenti ai 400 (Pallavolo Padova); Gabi Garcia Fernandez - 14 punti ai 500, 9 attacchi vincenti ai 400 (Pallavolo Padova); Paul Buchegger - 15 punti ai 2000, 11 attacchi vincenti ai 1700 (Farmitalia Catania); Francesco Fusaro - 20 punti ai 100 (Pallavolo Padova); Mohammadjavad Manavinezhad - 27 attacchi vincenti ai 500 (Farmitalia Catania); Elia Bossi - 3 muri vincenti ai 200 (Farmitalia Catania); Davide Gardini - 37 punti ai 900, 20 attacchi vincenti ai 700, 2 muri vincenti ai 100 (Pallavolo Padova); Alessandro Tondo - 5 muri vincenti ai 400 (Farmitalia Catania); Mathijs Desmet - 9 punti ai 300 (Pallavolo Padova).

Jacopo Cuttini (Allenatore Pallavolo Padova)- « Domani torneremo a giocare in casa, dopo una settimana intera di allenamento. Questo è particolarmente significativo dopo due settimane in cui il nostro tempo di preparazione è stato limitato a causa degli impegni di gioco ogni tre giorni. Il prossimo match è di grande importanza e affronteremo una squadra molto esperta. Dal loro lato, possiedono una considerevole esperienza nei giocatori, tra cui il palleggiatore Orduna, noto a Padova, così come gli schiacciatori laterali, anche loro molto esperti. Dall'altro lato, godiamo del vantaggio di giocare in casa, sostenuti dai nostri tifosi che ci danno sempre un grande supporto ».

Cezar Douglas Silva (Allenatore (Farmitalia Catania)- « Ci aspetta una squadra molto aggressiva in battuta, che sta lavorando bene e che ha portato a casa risultati importanti, con un gioco ben distribuito. La loro forza è essere squadra, perché anche nelle partite in cui hanno perso, hanno messo in campo un’ottima intesa di squadra. Le caratteristiche del nuovo arrivato, Jacopo Massari, ci potranno tornare molto utili. Si sta inserendo rapidamente in squadra. È un professionista con grande esperienza che ha chiaro l’obiettivo ».

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA - RANA VERONA-

 Vetrina televisiva su Rai Sport per la sfida in programma domenica al PalaBanca, con inizio gara alle 20.30; la prima parte del match sarà visibile solo su RaiPlay. Terza in campionato a 14 punti in coabitazione con Monza, la Gas Sales Bluenergy Piacenza si è rialzata con un 3-1 corsaro a Lisbona nella Pool C di Champions League arginando l’emorragia di sconfitte che l’aveva vista capitolare tre volte di fila: due rese a tie break in SuperLega, a Perugia e a Monza, intervallate dalla falsa partenza europea in quattro set contro l’Halkbank Ankara tra le mura amiche. Gli emiliani sono tornati al successo e ora vogliono riprendere la corsa anche in campionato per non perdere terreno. In prima serata arriva una Rana Verona affamata di punti dopo aver incassato la terza sconfitta consecutiva in campionato. Fermi a quota 7 punti, gli scaligeri sono caduti in casa con i Block Devils con il massimo scarto, dopo aver già lasciato la posta piena in quattro set con Monza e a Padova nel derby veneto. Nei precedenti è avanti 9 a 3 Piacenza, che si prepara ad applaudire Ricardo Lucarelli, vicino ai 1000 attacchi vincenti in Italia, ed Edoardo Caneschi (nel 2020/21 a Verona) per la presenza n. 200 nelle stagioni regolari.

PRECEDENTI: 12 (9 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza, 3 successi Rana Verona)

EX: Edoardo Caneschi a Verona nel 2020/21 - Allenatori: Roberto Di Maio a Piacenza nel 2018/19

A CACCIA DI RECORD:

Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Amin Esmaeilnezhad - 10 attacchi vincenti ai 100 (Rana Verona); Yoandy Leal - 22 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Robertlandy Simon - 22 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Fabrizio Gironi - 33 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Ricardo Lucarelli Santos De Souza - 4 punti ai 100, 14 attacchi vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Donovan Dzavoronok - 40 punti ai 100 (Rana Verona).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Amin Esmaeilnezhad - 10 attacchi vincenti ai 100 (Rana Verona); Yoandy Leal - 22 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Robertlandy Simon - 22 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Fabrizio Gironi - 33 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Ricardo Lucarelli Santos De Souza - 4 punti ai 100, 14 attacchi vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Donovan Dzavoronok - 40 punti ai 100 (Rana Verona).
In carriera Regular Season: Edoardo Caneschi - 1 alle 200 partite giocate (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Yuri Romanò - 3 muri vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Fabrizio Gironi - 6 punti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).
In carriera tutte le competizioni: Amin Esmaeilnezhad - 10 attacchi vincenti ai 100 (Rana Verona); Yuri Romanò - 16 attacchi vincenti ai 2100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Roamy Alonso - 2 punti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Yoandy Leal - 23 punti ai 2300 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Antoine Brizard - 3 punti ai 300 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Francesco Recine - 32 punti ai 1700 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Fabrizio Gironi - 35 punti ai 700 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Fabio Ricci - 8 punti ai 1100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Ricardo Lucarelli Santos De Souza - 9 attacchi vincenti ai 1000 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).

Leonardo Scanferla (Gas Sales Bluenergy Piacenza)- « Con Verona sarà una partita molto difficile, sarà una battaglia. Affrontiamo una squadra molto valida, ha avuto qualche problema fisico che ne ha condizionato il cammino fino ad ora ma gioca una pallavolo molto buona. Noi abbiamo voglia di riscatto in campionato dopo due sconfitte fuori casa arrivate al tie break, abbiamo voglia di fare bene davanti al nostro pubblico che sicuramente ci darà una mano con il proprio tifo. Sarà importante allenarci bene nell’unico giorno in cui potremo farlo dopo la trasferta di Lisbona e soprattutto recuperare un po' di energie. Dovremo cercare di limitare gli errori gratuiti il più possibile perché nelle ultime gare qualche errore di troppo lo abbiamo commesso ».

Radostin Stoytchev (Rana Verona)- « Piacenza è una delle squadre più attrezzate del campionato. Hanno tanti giocatori con esperienza internazionale forti soprattutto nelle fasi di cambio palla e in battuta. Noi stiamo lavorando per insegnare ai giocatori lo spirito giusto e l'approccio con cui affrontare le partite. Qualche miglioramento c'è stato di recente, ma non è sufficiente, perché a me interessa che ci sia una crescita in tutte le componenti del nostro gioco ».

MINT VERO VOLLEY MONZA - ALLIANZ MILANO-

 Il derby lombardo tiene banco al lunedì sera con prima battuta alle ore 20.00. Sfida mozzafiato all’OpiquadArena di Monza tra il collettivo brianzolo e i giganti meneghini, due team che in settimana hanno passato il turno, rispettivamente, in Challenge Cup e in CEV Cup, approdando agli Ottavi di finale. L’Allianz Milano, avanti nei precedenti con 13 vittorie a 10, in Brianza ritrova due ex da rivali, Gianluca Galassi (gara n. 200 nelle stagioni regolari) e Stephen Maar (gara n. 200 e in Italia e 8 attacchi vincenti ai 2000). In classifica i padroni di casa della Mint Vero Volley Monza hanno agganciato Piacenza a 14 punti battendo gli emiliani al tie break nello scontro diretto casalingo, mentre gli ospiti dell’Allianz Milano, con Marco Vitelli pronto per la gara n. 100 nelle Regular Season, sono a 10 punti a braccetto con Modena e sono riusciti a prendere il ritmo dopo l’avvio burrascoso di stagione. In SuperLega sono arrivate le vittorie da 3 punti in Sicilia contro Catania e in casa contro Padova, alternate con le gioie europee. Il “Monday Night” sarà anche particolarmente attenzionato fuori dai confini nazionali, dato che due simboli della nazionale giapponese, Yuki Ishikawa e Ran Takahashi, potrebbero trovarsi uno contro l’altro, sebbene la presenza dello schiacciatore in maglia Vero Volley sia in dubbio a causa di un infortunio muscolare.

PRECEDENTI: 23 (13 successi Allianz Milano, 10 successi Mint Vero Volley Monza)

EX: Gianluca Galassi a Milano nel 2016/17, 2017/18; Stephen Maar a Milano nel 2018/19, 2020/21

A CACCIA DI RECORD:

Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Arthur Szwarc - 13 punti ai 100, 30 attacchi vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza); Yuki Ishikawa - 16 punti ai 100, 27 attacchi vincenti ai 100 (Allianz Milano); Ran Takahashi - 17 attacchi vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza); Stephen Maar - 25 attacchi vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza); Ferre Reggers - 33 punti ai 100 (Allianz Milano).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Arthur Szwarc - 13 punti ai 100, 30 attacchi vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza); Yuki Ishikawa - 16 punti ai 100, 27 attacchi vincenti ai 100 (Allianz Milano); Ran Takahashi - 17 attacchi vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza); Stephen Maar - 25 attacchi vincenti ai 100 (Mint Vero Volley Monza); Ferre Reggers - 33 punti ai 100 (Allianz Milano).
In carriera Regular Season: Gianluca Galassi - 1 alle 200 partite giocate (Mint Vero Volley Monza); Marco Vitelli - 1 alle 200 partite giocate (Allianz Milano); Matteo Piano - 1 battute vincenti ai 100 (Allianz Milano).
In carriera tutte le competizioni: Stephen Maar - 1 alle 200 partite giocate, 8 attacchi vincenti ai 2000 (Mint Vero Volley Monza); Osniel Lazaro Mergarejo Hernandez - 11 attacchi vincenti ai 400 (Allianz Milano); Andrea Innocenzi - 12 punti ai 400 (Allianz Milano); Petar Dirlic - 20 punti ai 1000 (Allianz Milano); Ran Takahashi - 21 attacchi vincenti ai 400 (Mint Vero Volley Monza); Arthur Szwarc - 22 punti ai 900 (Mint Vero Volley Monza); Yuki Ishikawa - 25 punti ai 2400 (Allianz Milano); Matey Kaziyski - 3 punti ai 5800 (Allianz Milano); Ferre Reggers - 33 punti ai 100 (Allianz Milano); Francesco Comparoni - 6 attacchi vincenti ai 200 (Mint Vero Volley Monza); Nicola Zonta - 7 punti ai 200 (Allianz Milano).

Massimo Eccheli (Allenatore Mint Vero Volley Monza)- « Contro Lisbona è stata una partita intensa, soprattutto nella prima parte, ma l'abbiamo affrontata bene. Siamo stati bravi, visto che arrivavamo da un periodo complicato senza molti allenamenti. Adesso abbiamo avuto questi giorni per prepararci al derby che sfrutteremo al massimo. Le partite di SuperLega sono sempre complicate, sia per il valore degli avversari che per il contesto in cui si giocano. Il derby lo è in maniera ancora più importante, perché giochiamo contro una squadra che ha allestito un ottimo roster. Le aspettative sono alte da entrambe le parti e immagino che potrà venir fuori una partita bella, intensa e combattuta ».

Matteo Piano (Allianz Milano)- « Lunedì affrontiamo una squadra che sta facendo molto bene e che sta facendo vedere una grande capacità di adattamento. È una partita importante perché ci permetterebbe di continuare la nostra crescita sia come gioco sia in classifica ».

PROGRAMMA E ARBITRI DELL’ 8ª GIORNATA DI ANDATA-

Sabato 2 dicembre 2023, ore 18.00

Gioiella Prisma Taranto – Valsa Group Modena Arbitri: Giardini, Canessa

Sabato 2 dicembre 2023, ore 20.30

Sir Susa Vim Perugia – Cisterna Volley Arbitri: Brunelli, Florian

Domenica 3 dicembre 2023, ore 18.00

Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino Arbitri: Goitre, Simbari

Domenica 3 dicembre 2023, ore 18.00

Pallavolo Padova – Farmitalia Catania Arbitri: Cesare, Curto

Domenica 3 dicembre 2023, ore 20.30

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Rana Verona Arbitri: Zanussi, Caretti

Lunedì 4 dicembre 2023, ore 20.00

Mint Vero Volley Monza – Allianz Milano Arbitri: Lot, Cavalieri

LA CLASSIFICA-
Sir Susa Vim Perugia 21, Itas Trentino 19, Mint Vero Volley Monza 14, Gas Sales Bluenergy Piacenza 14, Cucine Lube Civitanova 13, Valsa Group Modena 10, Allianz Milano 10, Pallavolo Padova 7, Cisterna Volley 7, Rana Verona 7, Gioiella Prisma Taranto 4, Farmitalia Catania 3.

1 partita in più: Pallavolo Padova e Sir Susa Vim Perugia.


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti