Derby per Barella: pressione dell'Inter, rilancio del Milan
© ANSA
Calciomercato
0

Derby per Barella: pressione dell'Inter, rilancio del Milan

Nerazzurri in vantaggio: hanno già il sì del giocatore, manca l’intesa ecomomica. Il Diavolo paga cash

MILANO - Dopo la Bosnia, l’Europeo Under 21. Conclusi, ieri sera, gli impegni con la Nazionale maggiore, Barella, infatti, si metterà a disposizione di Di Biagio. E domenica ci sarà il debutto con la Spagna. Sarà l’occasione per cercare di conquistare il suo primo trofeo in carriera, ma anche un’altra vetrina internazionale. Non che ne abbia bisogno: il 22enne centrocampista sardo è già una realtà del nostro campionato e un titolare del nuovo corso azzurro targato Mancini. Ora è il tempo di approdare in una big. In questo senso, Barella la sua scelta l’ha fatta: sognava di giocare la Champions e non vede l’ora farlo indossando i colori nerazzurri. Il suo agente, Beltrami, ha già da tempo trovato un’intesa di massima con corso Vittorio Emanuele per un quinquennale da poco più di 2 milioni a stagione. Nulla, però, è da dare per scontato, visto che ancora manca l’intesa tra Inter e Cagliari. E così, nelle ultime ore, c’è stato l’inserimento del Milan.



DISTANZE - Il club nerazzurro resta in netto vantaggio, se non altro proprio per la preferenza di Barella. Per la società rossoblù, il tentativo rossonero è senz’altro un vantaggio. Marotta e Ausilio, infatti, sono di fatto costretti ad accelerare e, soprattutto, a non tirare eccessivamente la corda. Già perché tra Inter e Cagliari c’è una signifi cativa distanza nella valutazione del cartellino di Barella. Per il presidente rossoblù, Giulini, il prezzo è 50 milioni di euro, 35 dei quali da versare in contanti, mentre il resto attraverso contropartite tecniche. Il club nerazzurro, invece, parte da 35 milioni tutto compreso. La scorsa settimana c’è stato un appuntamento tra Ausilio e il ds sardo Carli, ma non è servito per sbloccare la situazione. Così tutto è stato rinviato a un incontro tra Marotta e Giulini, con quest’ultimo che nelle prossime ore rientrerà a Milano.

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina