Bologna-Empoli 0-1: Thiago Motta sconfitto al debutto

L'erede di Mihajlovic perde all'esordio contro i toscani di Zanetti, che grazie al gol di Bandinelli (e ai due legni colpiti dai rossoblù) trovano il primo successo in campionato
Bologna-Empoli 0-1: Thiago Motta sconfitto al debutto© LAPRESSE
5 min
TagsBolognaEmpoliSerie A

BOLOGNA - Inizia con un ko l'avventura di Thiago Motta alla guida del Bologna. Alla prima sulla panchina rossoblù (nel match vinto contro la Fiorentina c'era Luca Vigiani, tecnico della Primavera), il successore di Sinisa Mihajlovic esce infatti sconfitto dal Dall'Ara, battuto 1-0 dall'Empoli di Paolo Zanetti che spezza così un suo personale tabù (mai vittorioso nelle precedenti tre sfide con il collega) e trova la prima vittoria in campionato. Salvati da Skorupski in avvio, nella ripresa gli emiliani partono forte ma vengono puniti da Bandinelli nel loro momento migliore. Rabbiosa la reazione nel finale ma due legni (colpiti da Arnautovic e Zirkzee) negano il pareggio e il Bologna ferma così la sua corsa dopo tre risultati utili consecutivi.

Bologna-Empoli 0-1: statistiche e tabellino

Le novità di Thiago Motta

Al suo debutto sulla panchina rossoblù Thiago Motta archivia la difesa a tre targata Mihajlovic per passare al 4-2-3-1: Medel torna al suo antico mestiere di centrocampista e trasloca in mediana al fianco di Schouten, mentre dietro all'unica punta Arnautovic ci sono Orsolini, Soriano e Barrow. Sull'altro fronte Zanetti risponde con il suo 4-3-1-2, diretto in regia da Marin, mentre Bajrami viene preferito a Pjaca come trequartista dietro a Lammers e Satriano e come terzini vengono confermati Stojanovic e Parisi.

Bologna, Thiago Motta ko al debutto: l'Empoli passa con Bandinelli
Guarda la gallery
Bologna, Thiago Motta ko al debutto: l'Empoli passa con Bandinelli

Portieri sugli scudi

Subito pericolosi toscani, ma l'ex empolese Skorupski con una grande parata dice di no a Lammers, bravo a colpire di testa dopo essere sfilato alle spalle di Lucumí (6'). Avvio di gara movimentato per il portiere rossoblù, chiamato a ripetersi di piede sul rasoterra incrociato di Satriano (che decide allora di gettare via dal volto la maschera protettiva con cui aveva iniziato la partita) dopo una palla persa da Cambiaso e in rapida successione ancora su Lammers, anticipato in uscita su errore di Posh (10'). Sorpresi dalla partenza dell'Empoli, il Bologna prova a scuotersi con Orsolini che inizia a testare i riflessi di Vicario (fresco di convocazione in Nazionale), prima calciando dal limite dopo uno scambio con Medel e poi su punizione (21'). Il match ora è equilibrato e i padroni di casa ci riprovano con Barrow che non inquadra però lo specchio (35') e così, dopo una ripartenza sprecata nel recupero da Orsolini, si va al riposo con le reti del Dall'Ara ancora inviolate.

Serie A, la classifica

Bandinelli-gol, due legni rossoblù

Dagli spogliatoi rientrano gli stessi ventidue ma Thiago Motta fa le sue prime mosse al 57', con gli ingressi di Dominguez e Kasius (al posto di Soriano e De Silvestri) mentre nell'Empoli entra Cambiaghi (fuori Satriano). Migliore l'approccio alla ripresa del Bologna, che trova il rigore (tocco con il braccio in area di Stojanovic su cross di Cambiaso) poi revocato dall'arbitro Volpi per un fuorigioco emerso dal check del Var. I rossoblù però attaccano a testa bassa e un altro fuorigioco 'vanifica' una paratona di Vicario su Orsolini, mentre Arnautovic manca di poco lo specchio con la testa (63'). Campanelli d'allarme per Zanetti, che corre ai ripari sostituendo Bajrami e Marin con Henderson e Grassi (65'). È però Cambiaghi (74') a richiamare in partita Skorupski, che poco dopo non si intende però con Posh e consente a capitan Bandinelli di insaccare a porta vuota (75'). Nel momento più difficile l'Empoli trova il vantaggio ma è immediata la reazione del Bologna, con Arnautovic che di testa colpisce il palo (77'). C'è intanto spazio per Aebisher, Vignato e Zirkzee da una parte (fuori Medel, Schouten e Orsolini) e per Fazzini e Pjaca dall'altra (al posto di Bandinelli e Hass) ed è proprio uno de nuovi entrati a regalare l'ultimo brivido: al 91' sinistro al volo di Zirkzee e palla sulla traversa. L'Empoli passa al Dall'Ara centrando il suo primo successo in campionato, il Bologna si ferma dopo tre risultati utili di fila.

Serie A, risultati e calendario


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti