Serie B, la Reggina torna in vetta. Il Bari batte il Cagliari. Ok il Frosinone

Gli uomini di Inzaghi si impongono per 3-0 sul Cittadella e sono al 1° posto. La formazione di Mignani supera i rossoblù grazie a Cheddira. La squadra di Grosso vince col Palermo
Serie B, la Reggina torna in vetta. Il Bari batte il Cagliari. Ok il Frosinone© LAPRESSE
6 min
TagsPalermoBariReggina

CAGLIARI - Nel sabato pomeriggio della 6ª giornata di Serie B il Bari espugna l'Unipol Domus battendo il Cagliari 1-0. Risultato fermo sullo 0-0 per gran parte della partita per via degli enormi valori presenti in campo. Il gol decisivo per la formazione biancorossa, ora al 4° posto in campionato a quota 12 punti, porta la firma del solito Cheddira, al 5° centro in questo campionato. Gli uomini di Mignani sono ancora imbattuti in queste prime 6 partite con 3 vittorie e 3 pareggi. I rossoblù, nonostante la superiorità numerica negli ultimi minuti, per via dell'espulsione di Pucino all'84', non riescono ad acciuffare il pareggio e rimangono fermi a quota 10. 

Cagliari-Bari 0-1, tabellino e statistiche

Serie B, la classifica

La Reggina vince e torna in vetta

La Reggina risponde al Brescia di Clotet, vincente di misura ieri sera al Rigamonti contro il Benevento, e torna in vetta al campionato in virtù della differenza reti a favore (+12 contro il +4 dei lombardi) con 15 punti. Per gli uomini di Pippo Inzaghi si tratta del 4° successo consecutivo in questo campionato, che conferma la grande solidità difensiva raggiunta dalla squadra - con appena 2 gol subiti in 6 partite - e altrettanta bravura nel mantenere il risultato, attraverso un gioco propositivo e le straripanti qualità dei singoli. Tra le mura casalinghe del Granillo gli amaranto si impongono per 3-0 sul Cittadella, che resta dunque fermo a 8 punti in campionato. La rete del vantaggio arriva al 22' e porta la firma Gagliolo, mentre il raddoppio arriva al 58' della ripresa con il talento scuola Inter Fabbian, al suo 3° centro in questo campionato. Il tris arriva all'88', con la firma di Gori.

Reggina-Cittadella 3-0, tabellino e statistiche

Il Frosinone batte di misura il Palermo

Vince anche il Frosinone di Grosso, che allo Stirpe batte di misura il Palermo di Corini salendo a 12 punti in classifica. La formazione di casa conquista il bottino pieno grazie all'autogol di Buttaro al 44', che condanna i rosanero, fermi a quota 7.

Frosinone-Palermo 1-0, tabellino e statistiche

Parma corsaro al Del Duca: Ascoli ko!

Il Parma batte l'Ascoli in trasferta e sale a quota 9 punti riuscendo così a rilanciarsi nelle zone alte della classifica. Al Del Duca gli uomini di Pecchia partono fortissimo, archiviando una buona parte della pratica già nel primo tempo. Il gol del vantaggio porta la firma di Tutino, all'8', mentre al 18' arriva il raddoppio con la firma di Inglese. Nella ripresa è Mann a calare il tris per la formazione ducale al 66'. Al 79' Lungoyi riesce ad accorciare le distanze siglando il 3-1, ma non basta. I bianconeri restano dunque fermi a 8 punti e incassano la seconda sconfitta consecutiva, dopo quella contro il Perugia (1-0) della scorsa settimana.

Ascoli-Parma 1-3, tabellino e statistiche

Al Como non basta Cutrone: 3-3 con la Spal

Il Como sfiora la sua prima vittoria in campionato dopo 2 pareggi e 3 sconfitte, ma non riesce ad andare oltre il 3-3 con la Spal. Al Sinigaglia passa in vantaggio proprio la squadra ospite, con Maistro (8'). Da quel momento in poi, si scatena Cutrone: l'ex Milan segna l'1-1 al 12' e la rete del momentaneo 2-1 al 46' della ripresa, quest'ultima sul primo assist nel calcio italiano di Fabregas. Moncini poi rimette in parità il risultato al 59', mentre al 72' Iannou sigla il 3-2. Al 93' però Esposito realizza il 3-3 finale, chiudendo la gara e lasciando l'amaro in bocca ai padroni di casa.

Como-Spal 3-3, tabellino e statistiche

1-1 tra Sudtirol e Cosenza

Finisce 1-1 la sfida tra Sudtirol e Cosenza. Alla rete del vantaggio dei padroni di casa siglata dal talento scuola Inter Rover (22') risponde Kornvig per la formazione ospite al 77'. Il Sudtirol sale dunque a 7 punti in classifica, mentre il Cosenza va a quota 8.

Sudtirol-Cosenza 1-1, tabellino e statistiche

Venezia e Pisa pareggiano 1-1

Nella zona rossa della classifica finisce in pareggio la gara tra Venezia e Pisa. I padroni di casa vanno in vantaggio al 40' con Novakovich, ma al 44' gli ospiti pareggiano con Gliozzi. I nerazzurri rimanangono anche in inferiorità numerica al 71' per l'espulsione di Ionita, ma riescono comunque a strappare un punto in trasferta per smuovere le acque nella zona rossa della classifica.

Venezia-Pisa 1-1, tabellino e statistiche


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti