Consigli fantacalcio, chi schierare alla 20ª giornata: formazioni e indisponibili

Il girone di ritorno si apre con il prossimo turno di Serie A: leggi le ultime novità squadra per squadra e schiera i tuoi migliori undici
Consigli fantacalcio, chi schierare alla 20ª giornata: formazioni e indisponibili

Sono quattro al momento le partite del ventesimo turno di Serie A che non si disputeranno causa Covid: Bologna-Inter, Atalanta-Torino, Salernitana-Venezia e Udinese-Fiorentina. Le Asl locali hanno bloccato diverse squadre all'interno delle quali covava un focolaio pandemico. Leggi tutte le ultime news squadra per squadra e schiera la tua fantaformazione migliore.

BOLOGNA-INTER (giovedì 6 gennaio, ore 12.30)

La Asl locale ha fermato il Bologna causa Covid.

SAMPDORIA-CAGLIARI (giovedì 6 gennaio, ore 12.30)

D'Aversa deve fronteggiare un'emergenza a centrocampo: Askildsen è squalificato, Verre non è al meglio per noie fisiche. Ekdal proverà a stringere i denti e ad essere disponibile per dividere il cerchio di centrocampo con Vieira o Thorsby che però sarà probabilmente dirottato sulla corsia mancina, con Candreva a destra. In difesa Colley è impegnato per la Coppa d'Africa, i centrali saranno Yoshida e Chabot. Sulle fasce scalpitano Bereszynski e Murru, anche perché Augello è out per Covid. In avanti favoriti ancora Caputo e Gabbiadini su Quagliarella.

Mister Mazzarri deve rinunciare allo squalificato Dalbert, al positivo Nandez e all'assente Keita impegnato per la Coppa d'Africa. Nel reparto avanzato Pavoletti dovrebbe essere preferito a Pereiro per far coppia con Joao Pedro. A centrocampo Marin, Grassi e Deiola, esterni uno tra Bellanova Zappa e Deiola. Terzetto difensivo composto Carboni, Ceppitelli e il nuovo acquisto Lovato.

LAZIO-EMPOLI (giovedì 6 gennaio, ore 14.30)

Sarri dovrebbe affidarsi ad Acerbi e Luiz Felipe come centrali di difesa, sebbene entrambi non siano al 100%. Terzini agiranno Marusic e il ristabilito Hysaj, ancora panchina per Lazzari. In regia Cataldi coadiuvato da Milinkovic e Luis Alberto. Avanti torna Immobile con Pedro e uno tra Felipe Anderson e Zaccagni.

Andreazzoli potrebbe schierare Di Francesco e Pinamonti in attacco. Sulla trequarti il principale candidato è Bajrami, in mediana Ricci tra Henderson e Bandinelli. In difesa Stojanovic e Parisi esterni, Luperto e uno tra Ismajli e Tonelli centrali.

SPEZIA-VERONA (giovedì 6 gennaio, ore 14.30)

Thiago Motta fa i conti con quattro positività in squadra: Nzola, Manaj, Kovalenko e Hristov. Nel 3-5-2 spazio a Strelec e Verde in avanti, ma scalpitano anche Antiste e Agudelo. In regia il ristabilito Sala (in vantaggio su Bourabia) coadiuvato da Maggiore e Bastoni, sulle corsie esterne si posizioneranno Gyasi e Reca. Terzetto di difesa formato da Amian, Erlic e Nikolaou.

Tudor è alle prese con otto casi Covid, tra cui Magnani. Per quel che si sa Kalinic, Barak Gunter dovrebbero recuperare, Dei tre, solo il centrocampista potrebbe partire titolare nel 3-4-2-1 accanto a Caprari e a supporto di Simeone. In mediana Tameze è in pole su Veloso per affiancare Ilic, esterni Faraoni e Lazovic. Difesa composta da Sutalo, Ceccherini e Casale.

ATALANTA-TORINO (giovedì 6 gennaio, ore 16.30)

La Asl locale ha fermato il Torino causa Covid.

SASSUOLO-GENOA (giovedì 6 gennaio, ore 16.30)

Tra Covid, Coppa d'Africa e indisponibilità di altro tipo Dionisi non ha convocato Frattesi, Djuricic, Scamacca, Magnanelli, Matheus Henrique, Peluso e Traoré. Il tridente del 4-3-3 sarà quindi composto da Berardi, Defrel e Raspadori. In mediana Ayhan tra Maxime Lopez e Harroui. Centrali di difesa Chiriches e Ferrari, esterni Toljan e Rogerio (in vantaggio su Muldur e Kyriakopoulos).

Shevchenko affronterà questa trasferta senza Criscito (Covid), Rovella (infortunato) e Sturaro (squalificato). Si va verso un 3-5-2 con Biraschi, Bani e Vasquez; Ghiglione, Hernani, Badelj, Portanova, Cambiaso; Pandev, Destro.

MILAN-ROMA (giovedì 6 gennaio, ore 18.30)

Pioli ha rivisto in gruppo negli ultimi allenamenti Ibrahimovic, Leao e Rebic, ma non hanno ancora i 90 minuti nelle gambe. Per il ruolo di prima punta del 4-2-3-1 ballottaggio tra Zlatan e Giroud. Sulla trequarti Leao, Diaz e Saelemaekers (ma Messias scalpita); in regia Tonali e uno tra Bakayoko e Krunic. In difesa è emergenza: nella tarda serata comunicato su tre positivi al Covid, si dovrebbe trattare di Calabria, Romagnoli e Tomori che non sono stati provati da Pioli nella rifinitura: linea arretrata senza scelte, a scendere in campo al 99% saranno Florenzi, Gabbia, Kalulu e Theo Hernandez. Indisponibili anche Kessie Bennacer (Coppa d'Africa) e Tatarusanu (Covid).

Mourinho recupera per la trasferta di Milano Pellegrini e Abraham che dovrebbero partire dal 1': Zaniolo e Mkhitaryan si contendono il terzo posto del reparto avanzato nel 3-4-2-1. In mediana Cristante e Veretout, esterni Karsdorp e Vina. In difesa Mancini, Smalling e IbanezFuzato e Borja Mayoral indisponibili causa Covid. 

SALERNITANA-VENEZIA (giovedì 6 gennaio, ore 18.30)

La Salernitana non si presenterà allo stadio Arechi.

FIORENTINA-UDINESE (giovedì 6 gennaio, ore 20.45)

L'Asl locale ha fermato l'Udinese causa Covid.

JUVENTUS-NAPOLI (giovedì 6 gennaio, ore 20.45)

Allegri può contare su Chiesa e Dybala, ma primo appare favorito sull'argentino per una maglia da titolare nel tridente completato da Morata e Bernardeschi. A centrocampo ci sarà Locatelli con ai lati McKennie (più di Bentancur) e Rabiot. In difesa non è al meglio Bonucci: pronti De Ligt e Rugani. Sulle fasce Cuadrado e Alex Sandro. Indisponibili Chiellini e Pinsoglio (Covid), negativizzato e convocato Arthur

Spalletti è in piena emergenza: deve rinunciare tra Covid, quarantena preventiva, Coppa d'Africa e squalifiche a Meret, Malcuit, Lozano, Osimhen, Koulibaly, Anguissa, Ounas, Mario Rui, Rrahmani, Zielinski e Lobotka. Il 4-2-3-1 dovrebbe quindi essere così composto: Zanoli, Di Lorenzo, Juan Jesus, Ghoulam; Demme, Elmas; Politano, Mertens, Insigne; Petagna. Ancora non al meglio Fabian Ruiz.

Pronto a schierare la tua fantaformazione su MisterCalcioCup?

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti