/

Cagliari - Verona

Serie A · 29ª giornata

Cagliari
Cagliari
    Verona
    Verona
    • A. Barak , 54'
    • K. Lasagna , 98'
    0 - 2
    Finita
    Serie A - 03.04.2021
    Sardegna Arena

    Arbitro Daniele Doveri
    Cagliari
    0 - 2
    Finita
    Verona
    Dalla diretta testuale è tutto, alla prossima partita!
    Con questa vittoria l'Hellas sale a 41 punti e scavalca il Sassuolo piazzandosi all'8° posto. Nel prossimo turno c'è la Lazio al Bentegodi. Il Cagliari rimane terzultimo a meno uno dal Toro, che però giocherà alle 18 il derby della Mole e deve recuperare la partita contro la Lazio. Unica nota positiva le mancate vittorie di Crotone e Parma. Domenica si va a San Siro contro l'Inter capolista.
    L'Hellas Verona torna a vincere dopo tre sconfitte consecutive. Il primo tempo è molto bloccato con le due squadre che non riescono a incidere in fase offensiva. C'è qualche occasione, la più clamorosa al 37' sui piedi di Lykogiannis, che spara altissimo da centro area. Nella ripresa l'Hellas la sblocca dopo soli 9 minuti con un sinistro chirurgico di Barak, miglior realizzatore stagionale tra i suoi. Il Cagliari però si scuote e fa la partita mettendo grande pressione agli avversari e colpisce anche un palo clamoroso con Simeone. Con i padroni di casa sbilanciati in avanti alla ricerca del pari, il Verona la chiude in contropiede con Lasagna allo scadere.
    90'+9'
    FINISCE QUI! Cagliari-Hellas Verona 0-2!
    90'+8'
    GOL! Cagliari-HELLAS VERONA 0-2! RETE DI KEVIN LASAGNA! Cagliari tutto sbilanciato in avanti alla ricerca del pari e contropiede del Verona. Bessa trova in verticale l'attaccante italiano, che solo davanti a Cragno non sbaglia!
    90'+6'
    Zappa calcia di prima intenzione dal limite: palla alta. Era probabilmente l'ultima chance.
    90'+5'
    PALO DI SALCEDO! L'attaccante ha la palla per chiuderla, tutto solo in area, ma tira con poca convinzione!
    90'+4'
    Cartellino Giallo Darko Lazović
    90'+3'
    Pavoletti riceve in area spalle alla porta, cerca una girata di prima, molto difficile. Palla a lato.
    90'
    Cinque di recupero.
    90'
    ESPULSO JURIC! Proteste eccessive.
    87'
    Cartellino giallo per Stefano Sturaro.
    83'
    Adesso il Cagliari sta premendo tantissimo, Verona in sofferenza.
    82'
    Sostituzione nel Cagliari: fuori Duncan, dentro Leonardo Pavoletti.
    81'
    Marin ci prova da fuori, ma stringe troppo il tiro che va vicino al palo.
    79'
    Joao Pedro! Grande duello fisico vinto da Simeone sulla sinistra, Joao arriva a rimorchio ma calcia fuori.
    78'
    Cambio nel Verona: fuori Lovato, dentro Giangiacomo Magnani.
    77'
    Poi esce Zaccagni ed entra Eddie Salcedo Mora.
    73'
    Anticipo fondamentale di Zappa sul secondo palo: c'era Lazovic pronto a colpire di testa il cross di Zaccagni.
    72'
    Semplici sostituisce Nández con Răzvan Marin.
    70'
    Joao Pedro prova a colpire di testa a centro area, ma è sbilanciato e non inquadra lo specchio.
    68'
    Adesso il Verona sta soffrendo la voglia del Cagliari in questa fase.
    67'
    Sostituzione nell'Hellas: fuori Barák, dentro Daniel Bessa.
    65'
    PALO DI SIMEONE! Filtrante incredibile di Asamoah dalla trequarti per l'attaccante, che tutto solo davanti a Silvestri colpisce il palo!
    61'
    Tre sostituzioni nel Cagliari: fuori Klavan, dentro Gastón Pereiro.
    61'
    Esce anche Cerri ed entra Giovanni Simeone.
    61'
    Fuori poi Lykogiannis, dentro Kwadwo Asamoah.
    61'
    DOPPIA CHANCE PER IL CAGLIARI! Silvestri para su Lykogiannis da posizione ravvicinata ma defilata, poi la palla arriva a Cerri nel cuore dell'area ma spara addosso a un difensore!
    57'
    Adesso il Verona sembra aver recuperato un po' di brillantezza fisica.
    54'
    Sostituzione nell'Hellas: fuori Tameze, dentro Stefano Sturaro.
    54'
    GOL! Cagliari-HELLAS VERONA 0-1! RETE DI ANTONIN BARAK! Il centrocampista riceve al limite e col sinistro la mette nell'angolino basso!
    53'
    Cross pericoloso di Nandez in area, per un soffio Joao Pedro non ci arriva!
    50'
    Corner battuto arretrato per il destro da fuori di Lazovic, che però non inquadra la porta.
    46'
    SI RIPARTE!
    Nel secondo tempo le due formazioni dovranno cercare di aumentare i giri del possesso, dovranno cercare maggiore fluidità. Il piano partita del Cagliari di appoggiarsi su Cerri fin qui non ha funzionato, con l'attaccante che è stato spesso anticipato e superato anche nel duello fisico da Lovato. Le alternative in attacco ci sono per Semplici, che ha sia Cerri sia Pavoletti pronti a subentrare. L'Hellas non sta girando come al solito sulle fasce con Faraoni e Lazovic, vedremo che cosa inventerà Juric.
    Partita molto bloccata, le due squadre si sono annullate a vicenda, chiudendo bene gli spazi e mettendo in campo grande aggressività e agonismo. C'è stata qualche occasione isolata, ma poche azioni degne di nota. Prima Miguel Veloso va vicino al gol con una delle sue punizioni, poi il Cagliari risponde con un diagonale di Joao Pedro, su cui Silvestri arriva con la punta delle dita. La chance più clamorosa capita sui piedi di Lykogiannis, che però non è lucido nel cuore dell'area e spara sopra la traversa.
    45'+1'
    FINE DEL PRIMO TEMPO! Cagliari-Hellas Verona 0-0.
    45'
    Un minuto di recupero.
    40'
    L'Hellas cerca lo schema su punizione, ma non riesce e Zaccagni perde palla sulla trequarti.
    37'
    OCCASIONE CLAMOROSA PER IL CAGLIARI! Palla bassa dalla destra, Cerri sul primo palo lascia scorrere, Ceccherini cerca di allontanare ma la palla rimane buona per Lykogiannis, che spara alle stelle!
    32'
    Il Cagliari ha troppa fretta di verticalizzare e spesso i difensori del Verona riescono a prendere posizione sugli avversari.
    28'
    Bella azione del Verona, poi però in area i giocatori sono troppo indecisi sul da farsi e il tiro di Tameze viene murato.
    26'
    Ceccherini accompagna bene l'azione, dribbling e cross in mezzo: Rugani devia in corner.
    24'
    Ammonito Ragnar Klavan, duro su Zaccagni.
    23'
    OCCASIONE HELLAS! Lasagna gira di prima intenzione un pallone rasoterra dalla sinistra, che finisce di poco alto sopra la traversa! Si era coordinato benissimo.
    19'
    SILVESTRI DICE DI NO A JOAO PEDRO! Nainggolan serve il brasiliano che col destro cerca di incrociare, ma Silvestri devia in corner con la punta delle dita!
    17'
    Nessuna occasione fin qui, le squadre non riescono a trovare gli spazi giusti.
    13'
    Il Cagliari cerca di appoggiarsi molto su Cerri in impostazione, spesso Cragno tenta il rilancio lungo.
    11'
    VELOSO VICINO AL GOL! Punzione dal limite, il portoghese trova l'angolo giusto, ma Cragno ci arriva!
    7'
    Partita molto bloccata fin qui, giocatori un po' contratti.
    5'
    Cartellino giallo per Matteo Lovato.
    3'
    Primi minuti molto intensi dal punto di vista fisico. Squadre molto aggressive.
    1'
    FISCHIO D'INIZIO! Primo pallone giocato dal Cagliari.
    Dirige il match il signor Daniele Doveri di Roma 1, coadiuvato da Costanzo e Tolfo. Il quarto ufficiale è Marini, al VAR c'è Nasca con Lo Cicero.
    Semplici fa due soli cambi rispetto alla sconfitta con lo Spezia, con Nandez che dalla fascia si sposta in mezzo al campo per fare spazio a Zappa. Davanti con Joao Pedro c'è Cerri, Pavoletti e Simeone in panchina. Nell'Hellas Dimarco si abbassa nel terzetto difensivo e sulle fasce ci sono Lazovic e Faraoni. Davantiu cofermato Lasagna anche perché le alternative sono poche, con Kalinic ancora fuori.
    L'Hellas Verona si schiera con un 3-4-2-1 così composto: Silvestri - Ceccherini, Lovato, Dimarco - Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic - Barak, Zaccagni - Lasagna. A disposizione: Berardi, Pandur, Magnani, Amione, Udogie, Ruegg, Bessa, Sturaro, Ilic, Salcedo, Colley.
    Vediamo le formazioni ufficiali. Il Cagliari scende in campo con il 3-5-2: Cragno - Rugani, Godin, Klavan - Zappa, Nandez, Nainggolan, Duncan, Lykogiannis - Joao Pedro, Cerri. A disposizione: Aresti, Vicario, Asamoah, Calabresi, Carboni, Walukiewicz, Deiola, Marin, Pereiro, PAvoletti, Simeone.
    Entrambe le squadre vengono da sue sconfitte, anche se di carattere diverso. Il Cagliari ha perso uno scontro diretto per la salvezza contro lo Spezia, il Verona è stato battuto dall'Atalanta, una squadra oggettivamente che ha mezzi superiori e compete per obiettivi diversi. Il periodo non è comunque dei migliori, i sardi non vincono da tre partite, con due sconfitte e un pareggio, così come l'Hellas che però le ha perse tutte e tre.
    Benvenuti alla diretta testuale di Cagliari-Hellas Verona, match valido per la 29° giornata di Serie A.

    Commenti

    Loading...