/

Pordenone - Reggina

Serie B · 5ª giornata

Pordenone
Pordenone
  • L. Magnino, 43'
Reggina
Reggina
  • A. Galabinov , 85'
1 - 1
Finita
Serie B - 21.09.2021
Stadio Guido Teghil

Arbitro Francesco Meraviglia
Pordenone
1 - 1
Finita
Reggina
Grazie per aver seguito con noi la diretta di Pordenone-Reggina 1-1, arrivederci al prossimo turno di Serie BKT!
La Reggina di Aglietti agguanta il pareggio all'85' con Andrej Galabinov e continua ad essere imbattuta in questa Serie BKT. Può sorridere, ma a metà, il Pordenone di Rastelli che trova il suo primo punto e gol in campionato. I neroverdi hanno cercato il più possibile di controllare la gara e mantenere la vittoria, ma le qualità della Reggina sono emerse nel secondo tempo, grazie ai cambi a disposizione di Aglietti. Prima del pareggio, Folorunsho stava per chiudere la partita con il gol dell'ex, ma il suo tiro angolato esce di pochissimo fuori. Nei minuti finali di recupero rosso diretto per Chrzanowski che commette un'entrata killer a piede alto su Hetemaj.
90'+6'
Fine partita di PORDENONE-REGGINA: 1-1. Primo punto per il Pordenone, la Reggina rimane imbattuta.
90'+4'
Esce Cambiaghi entra Valietti. Quarta sostituzione per il Pordenone.
90'+3'
ESPULSO Chrzanowski! Rosso diretto per il giocatore del Pordenone dopo un'entrata scomposta su Hetemaj: piede altissimo che si infrange sul volto del calciatore amaranto.
90'
Saranno cinque i minuti di recupero di questo match.
89'
Nervosismo in campo, dopo un fallo su Folorunsho, tra Bellomo e Petriccione. Si crea caos attorno all'arbitro Meraviglia.
85'
GOL! Pordenone-REGGINA 1-1. Rete di Andrej Galabinov. Azione rocambolesca nata da un cross amaranto dalla sinistra, al centro Galabinov non controlla e con il tacco al volo serve Bellomo che prepara il tiro, ma la traiettoria diventa un vero e proprio assist per l'attacante bulgaro che sigla il pareggio e il suo terzo gol in campionato.
81'
Entra Montalto esce Denis. Quinta sostituzione per la Reggina.
80'
AMMONITO Lakićević! Secondo giallo per la Reggina.
79'
OCCASIONE REGGINA! Da un fallo laterale battuto lungo, sul lato destro dell'area del Pordenone, la palla arriva a Liotti che prova il tiro di controbalzo, ma la palla finisce di poco alta sopra la porta di Perisan.
78'
OCCASIONE PORDENONE! Prova a chiudere la partita con il gol dell'ex Folorunsho. L'attaccante neroverde entra in area dalla sinistra e tira incrociando sul palo opposto. La palla esce fuori di pochissimo.
75'
Esce Zammarini entra Cambiaghi. Terza sostituzione per il Pordenone.
75'
Esce Sylla entra Tsadjout. Seconda sostituzione per il Pordenone.
73'
Dopo diversi minuti la Reggina arriva alla porta di Perisan con un bel cross di Liotti che viene bloccato dal portiere neroverde.
72'
Partita bloccata. Il Pordenone cerca di controllarla, mentre la Reggina alza il ritmo per riprendere la partita.
67'
AMMONITO Camporese! Il capitano del Pordenone ferma in scivolata da dietro il contropiede della Reggina.
65'
Esce Di Chiara entra Liotti. Quarta sostituzione per la Reggina.
65'
Esce Bianchi entra Hetemaj. Terza sostituzione per la Reggina.
64'
La squadra di Rastelli ora pressa molto e rimane a ridosso dell'area amaranto.
62'
Stava per combinare un pasticcio Micai che controlla male quasi favorendo Folorunsho. L'attaccante neroverde non riesce, però, ad approfittarne.
61'
La Reggina continua a fare la partita, mentre la squadra di Rastelli sembra schiacciata nella propria metà campo.
57'
Aglietti aumenta il potenziale offensivo della sua squadra facendo entrare Andrej Galabinov, due gol per lui in questa Serie BKT.
56'
Esce Ricci entra Galabinov. Seconda sostituzione per la Reggina.
56'
Esce Cortinovis entra Bellomo. Prima sostituzione per la Reggina.
53'
Esce Kupisz entra Pinato. Prima sostituzione per il Pordenone.
53'
La squadra amaranto tiene un ritmo altissimo, cerca e vuole il pareggio in questo inizio di secondo tempo.
49'
Un Pordenone poco lucido perde palla davanti alla difesa. Ne approfitta Ricci che, dopo aver recuperato il possesso, ci prova con un tiro ma trova la risposta e la deviazione in calcio d'angolo.
47'
OCCASIONE REGGINA! Di Chiara poco fuori area, sul lato sinistro, serve Rivas che punta El Kaouakibi, salta due avversari ed effettua un meraviglioso tiro a giro che si spegne, di poco a lato, sul secondo palo.
45'
Inizia il secondo tempo di PORDENONE-REGGINA 1-0. Primo pallone toccato dai neroverdi.
Questa prima frazione di gioco lascia soddisfatto Rastelli che chiedeva la migliore prestazione ai suoi. I neroverdi non si sono scomposti difronte agli attacchi della squadra amaranto e hanno trovato così il gol del vantaggio. La Reggina ha giocato bene, ma non ha impensierito più di tanto Perisan. Aglietti può pensare di schierare di nuovo Galabinov al centro dell'attacco per riprendere il risultato.
Un primo tempo destinato al pareggio si è trasformato in un vantaggio per il Pordenone a un minuto dalla fine. Nessuna azione particolare da segnalare, ma una Reggina che ha gestito bene la gara nella prima parte, ma non è stata mai pericolosa sotto porta. La squadra di Rastelli si è difesa con ordine e ha aspettato le ripartenze affacciandosi più volte dalle parti di Micai. Al 44' arriva il contropiede perfetto raccolto da Sylla, cede palla a Kupisz che con un traversone dalla sinistra serve un assist delizioso per il gol di testa, in tuffo, di Magnino.
45'
Finisce qui il primo tempo! Pordenone in vantaggio per 1-0 sulla Reggina.
44'
AMMONITO El Kaouakibi! Il difensore neroverde viene sanzionato da Meraviglia.
43'
GOL! PORDENONE-Reggina 1-0. Rete di Luca Magnino. Contropiede perfetto dei neroverdi, con la palla che arriva sul lato esterno dell'area amaranto. Sylla gestisce bene il pallone aspettando l'arrivo di Kupisz che mette un ottimo cross al centro dove Magnino, tutto solo, può spedire in rete con un bel colpo di testa in tuffo.
41'
Meglio il Pordenone in questi ultimi minuti. La squadra di Rastelli conquista la metà campo avversaria e alza il ritmo di gioco provando a schiacciare la Reggina in difesa.
40'
Il Pordenone si affacccia nell'area della Reggina con l'azione solitaria, dalla sinistra, di Sylla. Il suo tiro, però, si infrange sul muro della difesa amaranto.
39'
Il Pordenone ha perso le due gare interne di questo campionato e potrebbe subire tre KO casalinghi di fila per la prima volta in Serie B; più in generale, i ramarri hanno perso tre delle ultime quattro gare tra le mura amiche (1V): tante quante le precedenti 18 nel torneo cadetto.
37'
La Reggina ha pareggiato le ultime quattro trasferte di campionato; soltanto una volta la squadra amaranto ha infilato cinque segni ‘X’ consecutivi lontano da casa in Serie B: tra novembre 1966 e febbraio 1967.
34'
La Reggina cerca di costruire la sua manovra da dietro, ma il Pordenone chiude gli spazi e difende bene.
30'
Rastelli urla in panchina per dare più indicazioni ai suoi giocatori. L'allenatore dei neroverdi vede che la sua squadra si sta abbassando troppo.
29'
AMMONITO Rivas! C'è subito il pareggio di cartellini tra le due squadre.
28'
AMMONITO Zammarini! Il centrocampista dei neroverdi entra netto su Lakicevic.
27'
Si gioca principalmente a centrocampo. Entrambe le squadre non riescono a trovare il varco giusto per attaccare.
22'
Sbagliano qualcosa a centrocampo gli amaranto, così il Pordenone prova ad affacciarsi in avanti con Folorunsho, ma la difesa della Reggina è attenta.
20'
Il Pordenone non riesce ad uscire dalla propria metà campo. Gli uomini di Aglietti girano bene il pallone con incursioni veloci verso la porta dei neroverdi.
18'
Rivas si intrufola in area del Pordenone, supera un difensore, poi un altro e tira in porta. Palla deviata in calcio d'angolo.
16'
Risponde subito il Pordenone con un cross di Kupisz. Stacca al centro dell'area Magnino che di testa la manda fuori.
15'
Ancora Reggina con Di Chiara. L'esterno riceve palla con un cambio gioco dalla destra e serve da fuori Rivas che ci prova dalla distanza sparando alto.
12'
Risponde la Reggina, sempre con Cortinovis. Cross dalla destra, raccoglie Montalto che serve al centro per il tiro centrale del classe 2001. Pallone parato da Perisan.
10'
Un bel cross dalla destra di Magnino sul secondo palo all'indirizzo di Folorunsho. Micai in uscita blocca il pallone.
9'
Primo squillo per il Pordenone. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra, la palla arriva a Chrzanowski che tira di destro da fuori area, ma la conclusione è alta.
6'
La Reggina si fa avanti con Cortinovis. Il centrocampista, scuola Atalanta, prova a entrare in area dei neroverdi, ma viene fermato sul fondo.
4'
Il Pordenone di Massimo Rastelli va forte e aggredisce l'avversario. Reggina in difficolta sulla pressione avversaria.
2'
Le due squadre partono subito con un ritmo alto. C'è voglia di fare bene da entrambe le parti.
1'
Inizia la partita! Arbitra Francesco Meraviglia della sezione AIA di Pistoia.
FORMAZIONI UFFICIALI. La Reggina di Aglietti con il 4-2-3-1: Micai; Lakicevic, Cionek, Regini, Di Chiara; Bianchi, Crisetig; Ricci, Cortinovis, Rivas; Montalto. A disposizione: Turati, Loiacono, Stavropoulos, Amione, Liotti, Hetemaj, Gavioli, Bellomo, Laribi, Denis, Galabinov, Tumminello.
FORMAZIONI UFFICIALI. Il Pordenone di Rastelli con il 4-3-1-2: Perisan; El Kaouakibi, Sabbione, Camporese, Chrzanowski; Magnino, Petriccione, Zammarini; Kupisz; Folorunsho, Sylla. A disposizione: Bindi, Stefani, Barison, Tsadjout, Pellegrini, Pasa, Misuraca, Valietti, Bassoli, Pinato, Cambiaghi, Perri.
Anche nell'attacco amaranto ci sono sorprese. Aglietti premia Montalto (autore del gol vittoria contro la Spal) al posto di Galabinov. Prima da titolare per Cortinovis, il classe 2001 era entrato in campo contro la Spal giocando un buon calcio e servendo l'assist per il gol del vantaggio.
Rastelli non ha ancora trovato il miglior undici del Pordenone, quindi largo agli esperimenti. Diverse novità per i neroverdi, soprattutto in attacco, con Zammarini che va a supportare la coppia offensiva formata da Folorunsho e Sylla. Sull'esterno sinistro titolare Kupisz.
Due soli precedenti tra Pordenone e Reggina in Serie B; entrambe le sfide risalgono alla scorsa stagione: pareggio in Friuli e vittoria degli amaranto nel match casalingo disputato nel girone di ritorno.
Sponda Reggina il discorso è completamente diverso. Due vittorie e due pareggi mantengono gli amaranto guidati da Aglietti ancora imbattuti e in settima posizione, in piena zona play-off.
Massimo Rastelli per il momento non è riuscito a cambiare il cammino del Pordenone. L'ex allenatore della Spal ha sostituito, dopo la seconda giornata di questa Serie BKT, Massimo Paci alla guida dei neroverdi. La squadra friulana arriva da quattro sconfitte e zero gol all'attivo. Nell'ultima partita contro il Cittadella si è visto qualcosa di buono, ma la strada è ancora lunga.
Benvenuti alla diretta testuale della sfida tra Pordenone e Reggina, gara valida per la quinta giornata di Serie BKT e primo turno infrasettimanale della stagione.

Commenti

Loading...